A San Mauro Pascoli un pranzo a sostegno del Progetto Margherita dello Ior

Venerdì 17 Novembre 2017 - San Mauro Pascoli
Le cene di solidarietà sono tra le forme più diffuse di sostegno allo Ior (foto d'archivio)

Domenica 19 novembre alla Casa dei Sammauresi. L'iniziativa è finalizzata a raccogliere fondi per un progetto rivolto alle pazienti che perdono i capelli durante la cura

Torna l’appuntamento organizzato dal punto IOR di San Mauro Pascoli, il tradizionale “Pranzo di Beneficenza” che ogni anno, verso Natale, i volontari del territorio organizzano a favore dei progetti dell’Istituto Oncologico Romagnolo. L’appuntamento è per domenica 19 novembre dalle ore 12.30 alla Casa dei Sammauresi, in via del Centro 2. Un evento che si iscrive all’interno dell’iniziativa “Un Regalo di Natale diverso”: è questo il titolo della campagna IOR per le festività 2017, una campagna che prevede il perseguimento di otto progetti di lotta contro il cancro per otto città romagnole.


Se fino all’anno scorso lo IOR sceglieva una sperimentazione particolarmente promettente, o che si era dimostrata una potenziale svolta nella cura o nella diagnosi dei tumori, per questo Natale la decisione è stata quella di venire incontro ai bisogni particolari espressi dalle singole realtà. In particolare, per quel che riguarda il territorio di Cesena, il ricavato di tutti gli eventi di raccolta fondi andrà a sostegno del Progetto Margherita, dedicato a tutte le pazienti che affrontano il momento della caduta dei capelli in seguito alle terapie.

La perdita dei capelli rappresenta uno dei momenti più delicati di tutto il processo di guarigione da un tumore, soprattutto per le donne: la calvizie, lungi dall’essere una mera questione estetica, rappresenta forse lo stigma sociale più riconoscibile della malattia, cosa che crea forte disagio inficiando non solo la qualità di vita di una persona, ma anche la sua risposta alle cure. Non stupisce quindi che solo nel 2016 ben 358 pazienti abbiano usufruito di questo importante servizio: quasi una paziente al giorno.

Da settembre 2017 anche la sede IOR di Cesena ha aperto le porte al Progetto Margherita, grazie all’entusiastica risposta dei parrucchieri della provincia contattati anche tramite il prezioso lavoro capillare della Confartigianato. L’obiettivo è quindi ora sostenere le spese vive di questo servizio gratuito, per continuare non solo ad offrirlo alle pazienti ma se possibile ad espanderlo a quante più donne possano sentirne il bisogno. Per questo partecipare al Pranzo di San Mauro Pascoli, oltre a rappresentare una grande opportunità per trascorrere una giornata in compagnia e assaggiare i migliori piatti della tradizione romagnola, risulta così importante per tutto il territorio cesenate.

Il menù, dall’antipasto al dolce, costerà 22 euro a persona: 12 euro per i bambini al di sotto dei 10 anni.
Per informazioni e prenotazioni, contattare i seguenti numeri: 335 7544752 o 0541 931052.