Anas: affidati i lavori per la chiusura dei varchi sullo spartitraffico della E45 in Romagna

Giovedì 6 Luglio 2017 - Bagno di Romagna, Cesena, Mercato Saraceno, Verghereto
Foto d'archivio

In Gazzetta Ufficiale l’esito della gara d’appalto da 1,6 milioni di euro nell’ambito del Piano di riqualificazione, con adeguamento delle barriere laterali di sicurezza, dell'arteria stradale

Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’esito della gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di adeguamento delle barriere di sicurezza in alcuni tratti della strada statale 3bis “Tiberina” (E45). Gli interventi, del valore complessivo di 1,6 milioni di euro, comprendono la chiusura dei varchi sullo spartitraffico centrale con barriere amovibili che consentono di mantenere separati i flussi di traffico, evitando il rischio di sbandamenti in carreggiata opposta, ma allo stesso tempo possono essere rimosse quando necessario per consentire interventi di emergenza e cantieri di manutenzione.

Gli interventi, affidati all’impresa “Imera Srl in Associazione Temporanea di Impresa con Giovetti Sistem Srl” con sede legale in provincia di Pavia, avranno una durata di 120 giorni.

I lavori rientrano nel piano Anas per la riqualificazione dell’itinerario E45-E55 per un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro che prevede tra le altre cose il risanamento della pavimentazione e l’ammodernamento di viadotti, barriere, gallerie e svincoli.

 

Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito internet www.stradeanas.it alla sezione Fornitori>Bandi di gara.