Associazioni sindacali. Massimiliano Bernabini è il nuovo Presidente di Coldiretti Forlì-Cesena

Giovedì 27 Settembre 2018
Nella foto da sinistra il presidente uscente Andrea Ferrini e il neo presidente Massimiliano Bernabini

L’imprenditore del settore avicolo è stato eletto all’unanimità dall’Assemblea provinciale svoltasi ieri sera. Eletto anche il nuovo Consiglio Direttivo provinciale

Il giovane imprenditore di Gambettola, operante nel settore avicolo, è stato eletto all’unanimità dall’Assemblea provinciale.
Bernabini, 44 anni, diplomato in ragioneria, 4 figli, guida insieme alla famiglia l’omonimo Gruppo attivo sul territorio da oltre mezzo secolo con allevamenti di pollastre e galline ovaiole.

Primo sostenitore della candidatura di Bernabini, il presidente uscente Andrea Ferrini che nel cedere il testimone, dopo aver ringraziato la “famiglia Coldiretti per questi splendidi e impegnativi anni di lavoro e crescita professionale e personale”, ha augurato il meglio al suo successore “brillante imprenditore di un settore d’eccellenza del nostro territorio, che di certo saprà rappresentare degnamente l’agricoltura della nostra provincia e la Coldiretti provinciale”.

“Quanto fatto da Coldiretti in tutti questi anni per l’agricoltura italiana, per il Paese e per la nostra provincia – ha esordito Bernabini visibilmente emozionato – è un patrimonio da difendere e valorizzare ulteriormente. In collaborazione con il Consiglio, che insieme al Presidente Ferrini ringrazio per la fiducia accordatami, e in stretta sinergia con la struttura Coldiretti, darò il massimo al fine di far crescere progetti vitali per tutti i nostri soci e per il bene dell’agroalimentare made in Italy, a partire da Filiera Italia, asset fondamentale per garantire la giusta redditività alle nostre imprese, senza dimenticare Campagna Amica, la rete di vendita diretta che ha consentito alla vera agricoltura di incontrare ed educare il consumatore”.

Contestualmente l’Assemblea ha eletto anche il nuovo Consiglio Direttivo provinciale in carica per il prossimo quinquennio e formato da 19 membri oltre ai tre Responsabili dei Movimenti provinciali: Cleonildo Bandini (Forlì), Roberta Bombardini (Castrocarto Terme), Fabio Bucci (Forlì), Federico Facciani (Cesena), Andrea Ferrini (Forlì), Leonardo Giovacchini (Bagno di Romagna), Lorenzo Grilli (Galeata), Salvatore Guidi (Cesena), Fabio Lacchini (Cesenatico), Graziano Lombini (Forlì), Marco Macchini (Cesena), Giuseppe Marangoni (Sogliano al Rubicone), Paolo Marianini (Santa Sofia), Flavio Mercuriali (Predappio), Attilio Missirini (Bertinoro), Roberto Moretti (Gambettola), Matteo Parini (Longiano), Paolo Pasini (Forlimpopoli), Filippo Tramonti (S.Mauro Pascoli), Lisa Paganelli (Civitella, Responsabile Donne Impresa), Cesare Garavini (Forlì, Presidente Pensionati), Andrea Alessandri (Cesena, Delegato Giovani Impresa).