Borse di studio: accordo tra Regione, Ergo e università per garantirle a tutti gli aventi diritto

Martedì 16 Gennaio 2018

Come cita una nota Ansa, è stato raggiunto l'accordo tra Regione, Azienda per il diritto allo studio Ergo e le quattro Università dell'Emilia-Romagna per garantire le borse di studio anche quest'anno al 100% degli studenti idonei, dopo le proteste di circa un mese fa per il forte aumento delle richieste che lasciava fuori dal beneficio quasi il 15% degli aventi diritto. 

L'accordo - fa sapere la Regione Emilia-Romagna - prevede che Ergo metta a disposizione servizi gratuiti e che gli Atenei contribuiscano con risorse proprie al finanziamento delle borse, ad integrazione delle risorse nazionali e dell'investimento regionale che quest'anno ha già stanziato 22 milioni di euro, uno in più rispetto allo scorso anno accademico, quando erano state come sempre soddisfatte le richieste di tutti gli studenti idonei (20.950). Il contributo degli Atenei sarà quantificato non appena, probabilmente all'inizio della prossima settimana, sarà stabilita la quota regionale del Fondo integrativo nazionale.