CALCIO / Dramma Cesena, agenzia Sport Man: "Inviata una proposta per salvare il club dal fallimento"

Mercoledì 20 Giugno 2018 - Cesena
Alessio Sundas, agente Fifa e titolare della Sport Man

L'agente Fifa Alessio Sundas: "Attendiamo un segnale dai dirigenti romagnoli, noi siamo pronti all’incontro anche subito”

“Sappiamo che è una corsa contro il tempo. Mancano pochi giorni per evitare il fallimento di una società gloriosa con quasi un secolo di storia, il Cesena Calcio non merita di sprofondare tra i Dilettanti. Siamo pronti ad intervenire con una proposta seria, completa ed articolata”. L’annuncio, nel ruolo di mediatore per un gruppo economico interessato ad investire nel calcio, è dell’agente Fifa Alessio Sundas, titolare della Sport Man, agenzia da tempo impegnata nella ricerca di club che intendano avviare la collaborazione a vari livelli per rilanciarsi nel football nazionale.

“In questo caso specifico – prosegue il manager Sundas – si tratterebbe di un’opera di salvataggio per evitare i fallimenti sportivi e societari che avrebbero conseguenze disastrose per un club che vanta numerose partecipazioni alla Serie A e ha spesso rappresentato il calcio romagnolo ai massimi livelli. Abbiamo inviato ai dirigenti del Cesena Calcio una richiesta di incontro per presentare ufficialmente un pacchetto di proposte che hanno l’obiettivo di salvare la società, conservare la permanenza in Serie B, potenziare l’organico e rimpinguare le casse con l’arrivo di importanti sponsorizzazioni. Senza dimenticare la possibilità nel calcio mercato di tesserare giocatori di ottimo livello, la Sport Man gestisce la procura di oltre 500 atleti, compresa una delle stelle dei Mondiali di Calcio, il centrocampista della Tunisia, Ferjani Sassi, andato in gol contro l’Inghilterra. Esistono molti imprenditori intenzionati ad investire nel calcio, la Sport Man vorrebbe chiedere ai dirigenti bianconeri la possibilità di lavorare per salvare il Cesena dal naufragio e rilanciarlo sui palcoscenici che una tifoseria passionale merita. Ancora una volta siamo certi che questa nostra iniziativa susciterà i soliti ironici commenti di alcuni addetti ai lavori, torniamo a ribadire che la Sport Man non intende acquistare direttamente club calcistici, effettuiamo specificatamente la ricerca di investitori e l’opera di mediazione. E’ vero che spesso le trattative non vanno a dama per la ritrosia di alcuni dirigenti a cedere le quote di maggioranza di società che ritengono loro giocattoli personali, ma possiamo assicurare che non interromperemo le nostre iniziative nemmeno in presenza di altri dinieghi. Attendiamo un segnale dai dirigenti del Cesena Calcio, noi siamo pronti all’incontro anche domani”.