CALCIO / La Sport Man ritira la proposta di acquisizione del Cesena Calcio

Giovedì 21 Giugno 2018 - Cesena

“Con rammarico, annunciamo ufficialmente di aver ritirato la proposta di acquisizione del Cesena Calcio che avevamo presentato nella giornata di ieri”. Le parole sono dell’agente Fifa, Alessio Sundas, titolare della Sport Man, che, nel ruolo di mediatore, aveva chiesto un incontro ai dirigenti del club bianconero per vagliare l’ipotesi di una collaborazione economica e tecnica per salvare il Cesena Calcio dal fallimento. 

“Quanto sta emergendo in queste ore sulla stampa – prosegue il manager Sundas – delinea uno scenario di proporzioni inaudite. I debiti della società romagnola, secondo quanto si è appreso dai mass media, ammonterebbero a 73 milioni di euro tra omessi versamenti all’Agenzia delle entrate e mancati pagamenti di varie spese ordinarie. Una montagna di soldi impossibile da scalare ed il cui eventuale pagamento, oltretutto, non metterebbe al riparo il club da altri problemi economici senza una robusta ricapitalizzazione. E’ una situazione che purtroppo ci impedisce di agire, auguriamo al Cesena Calcio ed ai suoi appassionati tifosi le migliori fortune”.