CALCIO - Serie B / Il Cesena sconfitto nel posticipo del 33° turno a Novara: all'81' decide Maniero

Venerdì 30 Marzo 2018 - Cesena
Dalmonte si è reso pericoloso con una conclusione dal limite neutralizzata dal portiere Montipò

Bianconeri a mani vuote nella sfida salvezza del 'Piola': la squadra di Castori resta quartultima in classifica con 34 punti, mentre i piemontesi salgono a quota 38

Torna a mani vuote il Cesena dal posticipo della 33esima giornata di Serie B: il Novara si aggiudica la sfida salvezza del 'Piola' grazie alla rete decisiva di Maniero al 36' della ripresa. Grazie a questo successo i piemontesi salgono a quota 38, mentre i romagnoli restano fermi a 34 punti, al quartultimo posto in classifica.

Arriva dalla... panchina il match winner dello scontro salvezza del "Piola": Riccardo Maniero, al quarto centro con la maglia del Novara, regala a nove minuti dal termine i tre punti agli azzurri.

Il portiere locale Montipò è decisivo con tre interventi su conclusioni dal limite di Dalmonte, Laribi e Fedele, ma il Novara centra un palo con un colpo di testa dello stesso Maniero su cross dalla destra di Moscati. Prima del gol che spezza l'equilibrio di una gara che i padroni di casa hanno fortemente voluto vincere, più dei romagnoli, che, soprattutto nella ripresa, hanno dato la sensazione di accontentarsi anche di un punto.

 

NOVARA-CESENA 1-0 (0-0)

NOVARA (4-3-2-1): Montipo' 7; Golubovic 6, Del Fabro 6.5, Chiosa 6, Calderoni 6; Sciaudone 6 (18' st Maniero 7), Ronaldo 7 (44' st Seck sv), Casarini 5; Moscati 6.5, Di Mariano 6 (41' st Troest sv); Puscas 6. In panchina: Farelli, Benedettini, Macheda, Lukanovic, Orlandi, Dickmann, Bove. Allenatore: Di Carlo 6.5. 
CESENA (4-4-1-1): Fulignati 7; Donkor 5.5, Esposito 5.5, Scognamiglio 5, Perticone 6; Kupisz 5.5 (37' st Chirico' sv), Schiavone 5.5 (37' st Cacia sv), Di Noia 6 (34' st Fedele sv), Dalmonte 6; Laribi 6.5; Jallow 5. In panchina: Agliardi, Melgrati, Cascione, Eguelfi, Fazzi, Moncini, Suagher, Vita, Emmanuello. Allenatore: Castori 5.5. 
ARBITRO: Nasca di Bari 6. 
RETE: 36' st Maniero.
AMMONITI: Puscas, Scognamiglio. 
ANGOLI: 9-5 per il Novara. 
RECUPERO: pt 1', st 4'. 
SPETTATORI: 3581 per euro 21648 (paganti 842 per euro 6281; abbonati 2739 per euro 15367).