Calzature. Il Cercal di San Mauro Pascoli sul tetto d'Italia al Micam di Milano

Giovedì 4 Ottobre 2018 - San Mauro Pascoli
Cercal premiazione a Milano

Il tema era “Africa. In cammino verso il futuro”. Di scena scuole di formazione da tutta Italia. Sul gradino più alto il Cercal, la scuola internazionale di calzature di San Mauro Pascoli. Il responso è arrivato all’ultima edizione del Micam a Milano, la fiera internazionale della calzatura, che ha ospitato la 19esima edizione del Concorso nazionale promosso da Assocalzaturifici insieme al Miur (Ministero dell’Istruzione e Università).


Il lavoro dei ragazzi del Cercal si è imposto nella sezione Agenzie formative e scuole post diploma, grazie ai progetti e al prototipo realizzato dagli studenti del corso IFTS “Tecnico per la progettazione e la realizzazione di prodotti calzaturieri”, percorso realizzato da Cercal in collaborazione con l’Istituto Marie Curie, ISIA di Faenza e aziende del settore calzaturiero. Questi i nomi dei giovani premiati: Veronica Bazzocchi, Ivana Bernabò, Cristina Carretti, Federica Casali, Giuditta Cucchi, Alex Dellamotta, Andrea Dominelli, Marco Meccia, Evelin Minghini, Chiara Pentoli, Mirka Piscaglia, Eleonora Sartini, Fouad Soufi, Leila Taoufiqi, Francesca Tombari, Consuelo Tommassoni, Sara Verza.

Il primo premio è andato al Cercal con questa motivazione: “Il prototipo proposto è originale ed è stato presentato con un’adeguata documentazione tecnica”. Il premio consta di 3000 euro che saranno utilizzati per le attività e i laboratori della Scuola. A ritirare il riconoscimento il direttore Serena Musolesi, insieme a una rappresentanza degli studenti e dei docenti. Presente a Milano anche l’Istituto Marie Curie, che è stato menzionato dalla Giuria e che ha realizzato un ottimo progetto così valutato: “Progettazione e realizzazione accurata con attenzione ai materiali ecosostenibili testimone un’efficace collaborazione tra scuola e azienda”. Significativo dunque il riconoscimento del Concorso per le Scuole del territorio del Rubicone.