Cesena, manutenzione straordinaria del verde pubblico: approvato un piano da 200mila euro

Sabato 25 Novembre 2017 - Cesena

"I lavori programmati con questo piano di manutenzione sono stati individuati tenendo conto delle segnalazioni dei quartieri e dei cittadini" spiegano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi

Via libera della Giunta al piano di manutenzione straordinaria del verde pubblico per il 2017, per un un budget totale di 200 mila euro. Il progetto definivo, approvato nei giorni scorsi, comprende interventi in quattro quartieri della città - Ravennate, Al Mare, Valle Savio, Oltresavio – oltre ad opere minori in altre circoscrizioni.

LE PAROLE DEL SINDACO

 

“Secondo un metodo ormai consolidato – spiegano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi – i lavori programmati con questo piano di manutenzione sono stati individuati tenendo conto delle segnalazioni dei quartieri e dei cittadini. Il percorso intrapreso conferma ancora una volta l’importanza della partecipazione attiva dei cesenati nella costruzione di una città che vogliamo sempre più accogliente, ben organizzata, e verde. Del resto, in questi anni abbiamo sperimentato in più di un’occasione come proprio le aree verdi siano uno degli elementi a cui i cittadini guardano con maggiore attenzione”.

 

NEL DETTAGLIO

 

Entrando nel dettaglio, nel quartiere Ravennate si prevede di realizzare una recinzione con reti metalliche sul lato strada dell’ area verde di via Galimberti a Martorano.

 

Nel quartiere Al Mare, si interverrà nel parco della Casa Rossa di Ponte Pietra, con la riqualificazione dell’area per il basket: fra le opere previste, la demolizione parziale della pavimentazione esistente, la rimozione dei parapetti della pista di pattinaggio e delle vecchie strutture basket, il rifacimento del manto d’usura, l’installazione di due strutture per il basket di una rete para-pallone sul lato strada.

 

Nel quartiere Valle Savio è in programma la creazione di una nuova area per cani a San Vittore, nello spazio verde compreso fra via Settecrociari e via Montale. La nuova area per cani sarà delimitata da una recinzione in rete metallica, e dotata di una fontanella in ghisa e di altri arredi, come cestini porta rifiuti, e panchine.

 

Nel quartiere Oltresavio, invece, l’intervento previsto riguarda la demolizione di un vecchio capanno in legno, con copertura di amianto, posto nell’area degli orti comunali di via Voltri e la costruzione di una nuova attrezzaia con servizi igienici.

 

Accanto a questi lavori, il piano approvato prevede una serie di interventi minori, distribuiti in varie zone: fra essi, la piantumazione di nuovi alberi sia in aree verdi, che lungo marciapiedi alberati e il ripristino di vialetti e asole dei marciapiedi danneggiati dalle radici delle piante.