CGIL. AUSL Romagna dà retta al sindacato e pubblica bando per Operatore socio sanitario

Martedì 17 Aprile 2018 - Cesena

In seguito alle ripetute segnalazioni della Funzione Pubblica CGIL, sul sito dell'Azienda USL della Romagna, è stato pubblicato il bando di mobilità tra enti per la professione di Operatore Socio Sanitario, un passaggio preliminare al bando di concorso per assunzioni di ruolo. Funzione Pubblica CGIL, tramite comunicato stampa, ha dichiarato di vedere in questa operazione l'inizio di un percorso che andrà ad aiutare le Unità Operative che stanno soffrendo per la carenza di personale. 


Nella nota diffusa, CGIL "Chiede, inoltre, che a fine aprile l’azienda proceda con l’avvio della prima tranche di stabilizzazioni, circa 240 professionisti, come fortemente voluto ed ottenuto, prima a livello nazionale e poi regionale, da parte della Funzione Pubblica CGIL. Aspettiamo ora, e risollecitiamo l’azienda USL della Romagna, a definire e condividere con le Organizzazioni Sindacali la strategia aziendale riguardante le assunzioni per infermieri, dove si attende il concorso in assenza di graduatorie vigenti".