Cinema. Al San Biagio incontro con il regista Aurelio Chiesa e proiezione del film “Luci lontane”

Domenica 10 Marzo 2019 - Cesena
Luci lontane

L'11 marzo alle 21

L'11 marzo alle 21 il Cinema San Biagio ospita l’incontro con il regista Aurelio Chiesa e la proiezione del suo film “Luci lontane”. Inizialmente previsto a gennaio (e cancellato a causa della neve), l’appuntamento si inserisce nel programma di iniziative per festeggiare i 40 anni di attività del Centro Cinema Città di Cesena. Girato nel 1988, “Luci lontane” è stato interamente girato a Cesena e rappresenta la seconda regia di Aurelio Chiesa dopo “Bim Bum Bam”. Realizzato nel 1988, “Luci lontane” è stato interamente girato a Cesena e rappresenta la seconda regia di Aurelio Chiesa dopo “Bim Bum Bam”.

 

Tentativo insolito di fantastico più metafisico che horror, “Luci lontane” ha come protagonista Tomas Milian, accanto al quale recitano una giovane Laura Morante e William Berger. Protagonista della pellicola è il vedovo Bernardo (Tomas Milian) che vive con il figlio di dieci anni in un’imprecisata cittadina della Romagna. Prima il figlio, poi il padre sembrano incontrare la madre e moglie defunta; da qui prendono il via strani fenomeni di morti viventi. La rassegna “40 anni del Centro Cinema (1979-2019). Il cinema a Cesena”proseguirà martedì 26 marzo con la proiezione de “Le quattro case del padrone” di Alvaro Evangelisti, (film del 2003 ambientato nella campagna cesenate agli inizi del '900 con la partecipazione, tra gli altri, di Franco Mescolini e Maurizio Ferrini). Tra marzo e maggio (in date ancora da definire) saranno proposte le proiezioni di “Lo sburone” di Franco Mescolini e alcune opere di Corrado Bertoni. L’ingresso alle proiezioni è di 5 Euro.