Cinema. “Il grande freddo” di Kasdan apre la rassegna cesenate dedicata al ‘68

Lunedì 2 Luglio 2018 - Cesena

E' ai nastri di partenza la rassegna cinematografica “Revolution – Il cinema racconta il ‘68”, promossa da Cesena Cinema in collaborazione con la Biblioteca Malatestiana, la Cineteca di Bologna e Across the movies. Il primo appuntamento è per oggi, lunedì 2 luglio, alle ore 21.30, nel chiostro di San Francesco, con la proiezione del cult movie “Il grande freddo” di Lawrence Kasdan.

Uscito nel 1983 e interpretato, fra gli altri, da Glenn Close, William Hurt, Kevin Kline e Tom Berenger, “Il grande freddo” è uno spaccato della generazione che ha partecipato alle contestazioni degli anni Sessanta e che, dopo quasi vent’anni, si ritrova a fare un bilancio delle proprie esperienze, fra nostalgia e disincanto. Una curiosità: nel cast c’era anche Kevin Costner nel ruolo di Alex, il cui funerale è l’occasione per gli amici di ritrovarsi dopo molto tempo; nella sceneggiatura iniziale erano previsti flashback in cui compariva, ma la sua parte è stata completamente tagliata in sede di montaggio.

Ingresso libero. In caso di pioggia la proiezione sarà annullata.