Comune. Trattative in corso con gli esercenti interessati a operare in piazza della Libertà

Sabato 12 Maggio 2018 - Cesena
Piazza della Libertà prima dell'intervento (foto tratta dal sito del Comune)

Sono in corso trattative – in qualche caso a una fase avanzata – per alcuni dei 12 locali commerciali sfitti di piazza della Libertà e Galleria Oir interessati dagli incentivi messi a disposizione dall’Amministrazione comunale, il cui importo complessivo è di 125mila euro, per favorirvi l’insediamento di nuove attività.

 

Nel dettaglio, il meccanismo degli incentivi stanziati dal Comune prevede che il contributo assegnato alle singole imprese che si insedieranno nei locali individuati sia calcolato sulla base del canone d’affitto: nel primo anno di attività la somma erogata sarà pari al 20% del canone annuale, il secondo anno ammonterà al 10%. I proprietari dei locali, invece, riceveranno per due anni un contributo pari all’Imu pagata nel 2017. Possono presentare domanda le imprese operanti nei settori del commercio, dell’artigianato, dell’agricoltura, dei pubblici esercizi, che entro il prossimo 30 novembre stipuleranno un contratto di locazione commerciale per uno dei locali vuoti presenti nell’area, individuati con il censimento effettuato a inizio anno da Quatarca Immobiliare per conto del Comune.