Concerti. Crossroads, il concerto di Jazzmeia Horn sarà recuperato al Teatro Comunale di Gambettola

Giovedì 26 Aprile 2018 - Gambettola
Jazzmeia Horn ritratta in fotografia

Il concerto di Jazzmeia Horn, stella emergente del canto afroamericano, inizialmente previsto il 12 aprile ma annullato all’ultimo momento a causa di un contrattempo nei trasporti aerei che impedì al gruppo di raggiungere l’Italia, sarà recuperato giovedì 3 maggio alle 21, al Teatro Comunale di Gambettola (FC). 

Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, riesce così a ‘salvare’ l’unica tappa prevista nella cittadina romagnola.

Jazzmeia Horn proporrà il suo progetto "A Social Call" assieme a Karim Blal (pianoforte), Géraud Portal (contrabbasso) ed Henry Conerway (batteria). Il concerto è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Gambettola, La Baracca dei Talenti di Gambettola, Teatro del Drago.
Biglietti: intero euro 15, ridotto 12.

LA STORIA DI JAZZMEIA Nata a Dallas nel 1991, Jazzmeia Horn è cresciuta in una famiglia molto religiosa. E infatti il suo primo approccio al canto è legato alla Chiesa, con il gospel. Nonostante il nome profetico (è proprio il suo), la scoperta del jazz per Jazzmeia arriva solamente negli anni della high school. Trasferitasi a New York nel 2009, sviluppa una vocalità che attira presto l’attenzione: sembra la perfetta incarnazione moderna delle grandi dive che hanno stabilito il canone della jazz song. Inizia quindi a essere convocata da leader del livello di Billy Harper, Delfeayo Marsalis, Mike LeDonne, Peter Bernstein, Johnny O’Neal, Vincent Herring, Kirk Lightsey, Frank Wess, Ellis Marsalis, Winard Harper, Junior Mance. Nel 2013 si aggiudica il primo posto nella Sarah Vaughan International Jazz Competition, mentre nel 2015 vince la vera lotteria per ogni aspirante musicista jazz: la Thelonious Monk Institute International Jazz Competition. Questa affermazione le dà la possibilità di incidere A Social Call (Prestige, 2017): all’improvviso il suo talento viene rivelato alla scena internazionale.