Due pregiudicati, un clandestino e un ubriaco al volante denunciati dai carabinieri di Cesenatico

Lunedì 30 Ottobre 2017 - Cesenatico
Con l'etilometro i carabinieri hanno fermato due ubriachi alla guida

Segnalati alla prefettura tre giovani studenti sorpresi a fumare marijuana e hashish sul tetto di una casa

Nel corso degli ultimi giorni, in seguito anche al rafforzamento del controllo del territorio, in particolare del Comune di Cesenatico, sono state denunciate dai carabinieri della Compagnia di Cesenatico in stato di libertà per reati vari 4 persone e segnalate 3 alla Prefettura.

Quattro persone denunciate a piede libero, di cui due pregiudicati, un ubriaco violento alla guida e un immigrato irregolare già espulso e tre ragazzi segnalati alla prefettura sorpresi a fumare marijuana e hashish: è il bilancio dell'attività del week end dei carabinieri della Compagnia di Cesenatico comandati dal capitano Francesco Esposito. 

Nello specifico, i militari della Stazione di Cesenatico hanno denunciato per resistenza a un pubblico ufficiale un 21enne, italiano, residente a Cesenatico, con precedenti per furto, porto di armi od oggetti atti ad offendere e consumo di stupefacenti. Allo stesso, in via Cesenatico, nel corso di un posto di controllo, veniva intimato l’alt, mentre era alla guida di autovettura, ma ometteva di fermarsi, proseguendo la marcia a forte velocità allo scopo di sottrarsi ai controlli e ponendo così resistenza ai carabinieri.

I militari dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica, violenza o minaccia ed oltraggio a un pubblico ufficiale un italiano, 35enne, residente a Cesenatico, con precedenti specifici ed uso di sostanze stupefacenti, poiché veniva sorpreso in via Mazzini, alla guida di autocarro, con un tasso pari a 1,35 grammi d’alcol per litro di sangue. Nel corso degli accertamenti l’interessato si scagliava verbalmente contro la pattuglia, proferendo parole offensive e minacce di morte, finalizzate a tentare di impedire di compiere gli atti. Il documento di guida è stato ritirato e l’automezzo affidato a una persona idonea alla guida.

Gli stessi militari hanno denunciato per il medesimo reato un 38enne bulgaro, residente a Cervia, pregiudicato per furto, poiché veniva sorpreso in via Bramante, alla guida di autovettura, con un tasso alcolemico pari a 1,51 g/l. Il documento di guida è stato ritirato ed il veicolo affidato a persona idonea alla guida.

E’ stato poi denunciato dai militari dell’Aliquota Radiomobile per soggiorno illegale un 33enne marocchino, pluripregiudicato per reati vari, in Italia senza fissa dimora, celibe, censurato, poiché, controllato in viale Carducci, non ottemperava all’ordine di espulsione con intimazione a lasciare il territorio nazionale emesso dalla Prefettura di Rimini in data 26 agosto 2014.

Nella serata di domenica 29 ottobre, infine, gli stessi militari hanno segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti un 20enne, un 19enne e un 16enne, tutti studenti, residenti a Cesenatico, poiché, a seguito di segnalazione di alcuni testimoni, venivano sorpresi all’interno di un’abitazione del centro, in uso al parente di uno di loro, precisamente sul tetto, intenti a consumare stupefacenti. I militari rinvenivano, inoltre, una scatola contenente grammi alcune decine di grammi di marijuana ed hashish. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro amministrativo.