Enogastronomia. Festa Artusiana a Forlimpopoli: il 'Cuore Buono d’Italia' al centro dell’attenzione

Martedì 26 Giugno 2018
Lo stand di CNA e Confcooperative alla Festa Artusiana di Forlimpopoli affollato di persone (Mirco Ricci - Masterfoto)

Inaugurata sabato 23, la rassegna premia ancora una volta lo stand di CNA e Confcooperative con il marchio che punta alla valorizzazione delle eccellenze locali e promozione del territorio

Una presenza massiccia, oltre ogni aspettativa, ha caratterizzato la prima serata allo stand di CNA Confcooperative nell'ambito della Festa Artusiana a Forlimpopoli, incentrato sul marchio “Forlì-Cesena Cuore Buono d’Italia”.

Con questo marchio le associazioni, rappresentate da Lorenzo Zanotti e Franco Napolitano, rispettivamente presidente e direttore generale di CNA Forlì-Cesena, e Mauro Neri e Mirco Coriaci, presidente e direttore di Confcooperative Forlì-Cesena, hanno voluto dare continuità all’azione di valorizzazione delle eccellenze locali e di promozione del territorio.

 

In pratica e per tutta la durata della festa, fino a domenica 1° luglio, ogni sera un ristoratore proporrà il proprio “menù del cuore”, caratterizzato da piatti realizzati esclusivamente con materie prime provenienti da produttori selezionati del territorio.

 

“Il marchio – sostengono gli organizzatori – è l’unico di qualità territoriale nella nostra provincia e certifica il prodotto, la sua provenienza e il produttore che lo realizza. In questo modo vogliamo continuare a diffondere un messaggio fondato sulla “garanzia” di una offerta enogastronomica assolutamente unica, che si trova esclusivamente nel nostro territorio”.

Ogni sera, quindi, una offerta diversa ma con la certezza di fornire sempre piatti di qualità locale.

Il programma completo con i menù delle serate, si può scaricare dal sito www.cnafc.it