Eraldo Baldini e Aurora Bedeschi presentano “Il fango, la fame, la peste" sabato 31 a Cesena

Venerdì 30 Marzo 2018 - Cesena
Eraldo Baldini (foto d'archivio)

Alle 17 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana incontro dedicato al libro su "Clima, carestie ed epidemia in Romagna nel Medioevo e in età moderna" Sabato 31 marzo, ore 17.00 – Aula Magna Biblioteca Malatestiana

Sabato 31 marzo, alle 17, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana di Cesena saranno ospiti lo scrittore e antropologo Eraldo Baldini e la ricercatrice Aurora Bedeschi a presentare il loro libro “Il fango, la fame, la peste - Clima, carestie ed epidemie in Romagna nel Medioevo e in età moderna” (Il Ponte Vecchio). Accanto agli autori interverrà anche l’editore Marzio Casalini.

Utilizzando diverse fonti, dagli studi specialistici alle cronache e ai documenti locali di ogni epoca, gli autori hanno ricostruito la storia romagnola che va dall’alba del Medioevo all’ultima epidemia di peste che interessò l’Italia settentrionale nella seconda metà del Seicento, la stessa narrata da Manzoni ne “I promessi sposi”.

Analizzando gli eventi eccezionali come carestie ed epidemie ma anche la vita quotidiana, il libro cerca di delineare il rapporto tra la popolazione e l’ambiente di quegli anni, tra risorse, disponibilità alimentari e malattie. Come si legge nell’introduzione, gli autori cercano di “individuare, ove possibile, i meccanismi delle ciclicità, dei mutamenti e delle loro fasi. L’affresco che ne esce è di estremo interesse e ricco di implicazioni: lungi dal limitarsi a una fotografia del mondo di ieri, getta nuova luce sui problemi attuali e le emergenze dell’oggi”.