Feste di partito. Si terrà a Ravenna l’edizione del 2018 della Festa Nazionale dell’Unità

Sabato 9 Giugno 2018

La soddisfazione del segretario PD Alessandro Barattoni e il commento del Sindaco di Ravenna Michele de Pascale

Maurizio Martina segretario provvisorio del PD - dopo le dimissioni di Matteo Renzi - ha annunciato che la Festa Nazionale del Partito Democratico del 2018 si terrà a Ravenna, dal 24 agosto al 10 settembre. “È una notizia che ci gratifica e ci responsabilizza politicamente e organizzativamente – ha commentato il segretario provinciale Alessandro Barattoni - ma soprattutto è un enorme riconoscimento a tutti i volontari di tutta la provincia che in questi anni hanno fatto sì che la Grande Festa fosse una bellissima festa popolare."

 

"È altresì una straordinaria occasione di visibilità per tutto il nostro territorio che per 18 giorni sarà al centro della comunicazione politica nazionale. Avremo bisogno dell’impegno e della passione di tutti quelli che vorranno darci una mano per fare in modo che la prima volta non si scordi mai. So che per il PD e per la sinistra tutta non è un momento meraviglioso e che gli elettori ci hanno imposto di ripensare il Partito. Sono perciò contento che l’inizio di questo percorso possa ripartire da qui, da casa nostra. Grazie a Maurizio Martina e Andrea Rossi per la fiducia, saremo pronti” ha concluso Alessandro Barattoni.

 

Anche il segretario regionale Paolo Calvano ha espresso la sua soddisfazione: "La Festa Nazionale dell'Unità - ha detto - si terrà quest'estate a Ravenna e sarà la prima volta nella storia. È una grande soddisfazione per il Pd dell'Emilia-Romagna ospitare nuovamente la Festa Nazionale dopo l'edizione dello scorso anno a Imola. Siamo già al lavoro e con il Pd di Ravenna e il contributo fondamentale di migliaia di volontari costruiremo una Festa bellissima. Da Ravenna, dall'Emilia-Romagna il Pd riparte con le sue proposte per il futuro del Paese!"

 

Il Sindaco Michele de Pascale ha dichiarato: "Ringrazio Maurizio Martina e il Partito Democratico per aver portato la Festa nazionale de l'Unità a Ravenna. Accogliamo il PD nazionale in un territorio provinciale in cui il centrosinistra è stato vincente, unito e innovativo, anche in questi anni complicati. La presenza della Festa a Ravenna rappresenterà inoltre anche una positiva occasione di visibilità nazionale e di incoming per la città."