Fotografia. Cesenatico raccontata in un calendario che ha coinvolto tutta la città

Domenica 28 Ottobre 2018 - Cesenatico

Se i grandi maestri della fotografia fossero passati da Cesenatico, che foto avrebbero realizzato? Forse Eisenstaedt avrebbe colto quel famoso bacio in piazza delle Conserve invece che in Times Square e al posto degli operai in pausa pranzo sul Rockefeller Center ci sarebbero stati i marinai di Cesenatico con alle spalle le vele del porto canale.


Livingcesenatico e l’associazione AMA hanno alzato il sipario del set fotografico più grande mai creato. Un'intera città coinvolta in un progetto senza tempo, con immagini che si ispirano alle icone della fotografia interpretate da cesenaticensi doc. Tutte raccolte nel primo Calendario Soci@le della città in vendita da sabato 27 ottobre a 12 euro.


Il calendario è disponibile a Cesenatico in via Mazzini 11 allo Studio Foglieri-Pietragnoli; all'edicola La Piazza in piazzale Comandini, alla libreria Punto Libro in via Armellini 23; all’edicola Il Punto in corso Garibaldi 10, Il Mattarello pasta fresca in via Baldini 6 e da ex Patty’s Abbigliamento in viale Carducci 97. Inoltre sarà disponibile online sul sito livingcesenatico.it, mentre la Coop. Bagnini di Cesenatico mette a disposizione la sua pagina facebook per la vendita. Infine il calendario sarà possibile acquistarlo a Il Pesce fa Festa da giovedì 1° a domenica 4 novembre nello stand della Coop. Casa del Pescatore al Vecchio Squero e nei mercatini in via Baldini.


Sono stati necessari otto mesi di lavoro, cinque persone dell'associazione AMA e 50 cittadini che hanno collaborato al calendario. Ogni immagine è accompagnata da una didascalia e una spiegazione più dettagliata tradotta in inglese. Il calendario è stampato grazie alla collaborazione con Sicograf con una carta che consente anche di ritagliare e appendere le foto preferite. Le foto sono state realizzate dal fotografo Alessandro Mazza.


“Speriamo che le tante categorie della città, che da sempre parlano di puntare su qualità, sinergia, cre-azione, possano prenderne in esame l'acquisto dando prova di saper passare dalla teoria alla pratica”, spiegano dall’associazione AMA.


“Questo non è un calendario (qualsiasi)” perché è uno strumento di raccolta fondi per la Banca della Memoria cittadina, un progetto che l'associazione AMA intende realizzare per salvare dall'oblio le testimonianze dei suoi cittadini, attraverso la raccolta di testimonianze e narrazioni storico, sociali e culturali di Cesenatico creando un archivio videografico consultabile da tutti i cesenaticensi, turisti, studenti e… curiosi" riporta la nota dell'Associazione AMA.

 

Il Calendario Soci@le vanta il patrocinio del Comune di Cesenatico e nella realizzazione ha collaborato la Sicograf.