Furti nelle case azzerati: funzionano i controlli a Longiano e Roncofreddo

Venerdì 17 Febbraio 2017 - Longiano, Roncofreddo

I Carabinieri hanno reso noti i dati della loro attività di controllo e prevenzione svolta in nove giorni: 200 persone identificate e 100 auto controllate

In considerazione di un aumento del fenomeno delittuoso dei furti in abitazione, tentati e commessi, in particolare nel corso delle ultime settimane, nel territorio dei Comuni di Longiano e di Roncofreddo, i Carabinieri di Cesenatico, di concerto con il Comando Provinciale Carabinieri di Forlì-Cesena (che ha disposto l’invio di rinforzi dagli altri Comandi della Provincia), hanno rafforzato e potenziato i servizi di controllo, assicurando sempre che tale attività sia effettuata in condizioni di sicurezza per i militari impegnati e per gli altri utenti della strada.

Tali attività hanno portato a concreti risultati in termini di prevenzione e repressione dei suddetti fenomeni delittuosi (con un totale azzeramento dei tentativi e/o commissioni di furti in abitazione). I servizi hanno avuto l’obiettivo di procedere al controllo serrato delle zone urbane e rurali, comprese quelle più isolate ed impervie da raggiungere, controllare gli obiettivi sensibili, onde scongiurare la commissione di furti nelle abitazioni e negli esercizi pubblici, identificando le persone sospette ferme nei pressi degli stessi, controllare la circolazione stradale e degli automezzi sulle principali arterie di comunicazione che portano alle aree commerciali, residenziali ed agricole e controllare le persone di interesse operativo, con particolare riguardo alla ricerca di arnesi atti allo scasso.

Nello specifico, sono state impiegate, su 9 giorni, 32 pattuglie e 64 militari, i quali hanno identificato circa 200 persone, sottoposto a controlli, ispezioni e perquisizioni quasi 100 autovetture e verificati diversi esercizi pubblici, con relative identificazioni degli avventori. Tali servizi rafforzati continueranno in tutti i Comuni della fascia costiera e della Valle del Rubicone.