Furto. “Rubano” elettricità manomettendo i contatori, in 5 denunciati dai Carabinieri di Gambettola

Sabato 7 Aprile 2018 - Gambettola

I Carabinieri di Gambettola hanno denunciato in stato di libertà cinque persone per furto aggravato di energia elettrica. Nello specifico, una cinquantaseienne e un sessantenne, entrambi con precedenti, si sono resi responsabili di manomissione del contatore installato nella propria abitazione, impossessandosi in maniera fraudolenta di energia elettrica pari a 1.034 euro.

 

Inoltre, una cinquantunenne italiana, pregiudicata, aveva sottratto elettricità per 5.600 euro, un quarantasettenne, incensurato, e un venticinquenne, sempre manomettendo gli strumenti di rilevamento, non avevano pagato bollette per un importo pari a 1.896 e 235 euro.