Gatteo incontra l'autore: tre serate dedicate alla storia di Romagna

Giovedì 18 Gennaio 2018 - Gatteo
La Biblioteca Ceccarelli ospita la rassegna degli incontri letterari

Il primo appuntamento è previsto questa sera, giovedì 18 gennaio, con Mirko Orioli su rocche e castelli locali

A tu per tu con gli autori alla biblioteca Ceccarelli di Gatteo: da giovedì 18 gennaio nuovo ciclo di incontri letterari all'attivissima biblioteca di Gatteo in occasione dei giovedì sera di apertura straordinaria. Tre serate per presentare altrettanti libri di scrittori locali, editi dalla cesenate “Il ponte vecchio”, che mettono al centro la Romagna e la sua storia, con tre approfonditi filoni di ricerca in ambito locale.

Si comincia giovedì 18 gennaio (ore 21) con Mirko Orioli e il libro "La Romagna dei Castelli e delle rocche", scritto a più mani con Angelo Turchini, Marco Viroli, Paola Novara e Cristina Castellari.

“Nella Romagna tra Medievo ed Evo Moderno - si legge nella sinossi - è ovunque in atto una lotta per la sopravvivenza e per il dominio e ovunque perciò fioriscono strutture di difesa e di offesa. Così avviene lungo l'Appennino, ove rocche e castelli paiono dare nuovo slancio all'aguzzo delle cime, così su meschini rilievi, come a Cesena o a Santarcangelo, oppure nella piena pianura, ove rocche e castelli si acquattano minacciosi a strettissimo contatto con i dominati (a Imola, a Faenza, a Forlì, a Forlimpopoli, a Rimini, a Ravenna, a Lugo): bastioni potentissimi a garanzia di un potere inestirpabile. Ricostruendone le vicende, il libro diviene una storia della Romagna sotto la specie degli incastellamenti: passano nelle sue pagine figure memorabili; rivivono le ambizioni degli uomini che abitarono quelle torri e quei masti; si celebra l'eroismo di donne di ardente sorprendente coraggio, protagoniste di una Romagna appassionata e corrusca; si rievocano le sofferenze delle popolazioni, la prepotenza dei signori, le tecniche della guerra, gli afrori delle ambizioni umane, infine gli amori che pure fiorirono in sale costruite per altro che per l'abbandono alle tenerezze dei sentimenti”.

Gli appuntamenti successivi con “Gatteo incontra l'autore” sono per giovedì 1 febbraio, quando Eraldo Baldini presenterà il suo "Fantasmi e luoghi "stregati" di Romagna tra mito, leggenda e cronaca”, e per giovedì 15 febbraio, con Marco Viroli e il suo testo “Signore di Romagna - Le altre leonesse. Donne, amanti e guerriere nelle corti romagnole”