Incontri. Nell'Aula Magna della Biblioteca Malatestiana Luisa Morandini presenta 'Il Morandini 2019'

Mercoledì 7 Novembre 2018

Giovedì 8 novembre alle 17.00 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana sarà ospite Luisa Morandini, figlia di Laura e Morando Morandini, che presenterà “Il Morandini 2019”, il celebre dizionario dei film e delle serie televisive edito da Zanichelli, giunto alla ventunesima edizione


Il dizionario, la cui redazione è coordinata dalla stessa Luisa Morandini, comprende migliaia di film girati dal 1902 ai giorni nostri, di cui oltre gli 300 usciti sul mercato italiano fra l’estate 2017 e l’estate 2018. Per ogni film, il volume presenta una vera e propria carta d’identità, composta dal titolo italiano e quello originale, il Paese di produzione, l’anno di uscita, il regista e gli interpreti principali, una sintesi della trama accompagnata da un’ analisi critica, senza dimenticare durata e suggerimenti sull’opportunità di visione per i ragazzi. Da qualche anno, inoltre, il Morandini si occupa anche di serie televisive: 850 quelle schedate, scelte fra le più seguite o le meglio realizzate.

 

Nella stessa occasione, Luisa Morandini presenterà anche il suo secondo romanzo “Rincorrere il vento” (Edizioni Pentragon 2018). Il libro si sviluppa sulla storia di Camilla, appartenente ad una famiglia della ricca borghesia milanese, che cresce in una condizione di “agiata inaffettività”. Passionale, irrequieta e assetata di vita, Camilla trova nel fermento culturale e politico degli anni Settanta un ambiente in cui riconoscersi. Ben presto però i suoi ideali si infrangeranno contro il cinismo della società e, dopo tante disillusioni, capirà la strada da seguire fino a conoscere se stessa e la sua famiglia.

 

Figlia del noto critico Morando, Luisa Morandini è attrice, regista, documentarista e critica cinematografica. Tiene corsi di cinema e arti figurative per bambini a Santiago di Cuba e seminari di cinema nelle scuole superiori di Milano. E’ autrice del “Dizionario del cinema Junior” (Gallucci, 2009), ha esordito nella narrativa nel 1996 con il romanzo “Inter nos”, cui ha fatto seguito nel 2018 “Rincorrere il vento” (Pendragon). Assieme al padre, è stata co-autrice del “Dizionario dei film “per Zanichelli e tuttora ne cura la pubblicazione.