La Municipale dell’Unione Rubicone e Mare deferisce tre uomini per possesso di strumenti da scasso

Venerdì 3 Marzo 2017 - Gatteo, Roncofreddo, Savignano sul Rubicone, Sogliano al Rubicone
Gli oggetti sequestrati

Gli agenti hanno fermato un'auto con a bordo nel parcheggio del piazzale Caboto di Savignano sul Rubicone. Una perquisizione ha permesso di individuare, oltre a una mazza da baseball, cacciavite, tronchesine e pinze e due ricetrasmittenti

La Polizia Municipale dell’Unione Rubicone e Mare ha deferito tre uomini, cittadini rumeni, per possesso di strumenti da scasso: i tre sono stati fermati nel parcheggio di piazzale Caboto di Savignano sul Rubicone. Gli operatori hanno notato a lato del sedile del conducente una mazza da baseball in metallo pertanto decidevano di perquisire il veicolo ed i tre occupanti, che risultavano in possesso di strumenti atti allo scasso come cacciavite, tronchesine e pinze oltre a due ricetrasmittenti.

I tre sono stati accompagnati al Comando della Polizia Municipale per la redazione degli atti e venivano deferiti in stato di libertà per il possesso ingiustificato di strumenti da scasso e, uno di essi, per possesso di oggetti atti ad offendere.

 

Inoltre, due dei fermati indossavano un abbigliamento particolare e capiente: tute da lavoro nuovissime sotto le quali portavano pantaloncini da ciclista elasticizzati chiusi alle estremità in modo da nascondere più merce. Non è stata rinvenuta alcuna merce rubata, neanche al Decathlon da dove era stato visto uscire una dei tre denunciati. Proprio al Decathlon i responsabili della sicurezza, dopo il controllo delle scansie non hanno notato ammanchi. Tutto ciò a seguito del serrato controllo del territorio messo in atto da questo comando vista la sempre più pressante richiesta di sicurezza dei cittadini