La notte saracena. Mercato Saraceno, un circo a cielo aperto che promuove il buon cibo romagnolo

Lunedì 30 Luglio 2018 - Mercato Saraceno
Gli artisti di Magda Clan Circus sono tra le attrazioni della prossima Notte Saracena

La sesta edzione della kermesse mercatese è una delle tappe della Notte bianca del cibo italiano. L'assessore Giovannini: "Abbiamo realizzato un progetto originale e coinvolgente"

Torna sabato 4 agosto, nelle vie del centro di Mercato Saraceno, la Notte Saracena, giunta alla sesta edizione. Per una notte il centro storico di Mercato Saraceno si trasforma in un circo a cielo aperto; in ogni angolo artisti circensi, acrobati, contorsionisti, danzatori, musica coinvolgente saranno i protagonisti assoluti, ma anche tanti punti ristoro per onorare la Notte bianca del cibo italiano.


Per la sesta edizione de La notte saracena di sabato 4 agosto si è pensato in grande: l’assessorato alla cultura mercatese in collaborazione con la Pro Loco è riuscito a coinvolgere due tra le più importanti compagnie italiane, apprezzate anche oltralpe, di circo contemporaneo: Magda Clan Circo e Royal Circus Ostrica, l’orchestra del Circo Paniko.

Ogni piazza del centro storico sarà animata dalla magica poetica degli artisti di Magda Clan Circus. Un lavoro carico di creatività che sorprenderà il pubblico in un crescendo di raffinata poesia e disequilibri fragili. Un sorprendente percorso artistico che si dirama in più postazioni, fino ad arrivare allo show corale “Magda Experience” dove le immagini surreali dei collettivi acrobatici saranno accompagnate dalla musica dal vivo: un susseguirsi di numeri pieni di incanto e tecnica sopraffina, giocata nelle più insolite discipline circensi come scale di equilibrio, sfera, fascette aeree, portes acrobatici e manipolazioni d’oggetti inaspettati, oltre a quadri collettivi di verticalismo, l’acrodanza e l’acrobatica collettiva, tipiche del linguaggio MagdaClan.

Lo show dei Royal Circus Ostrica con le loro musiche anni Trenta, klezmer e sudamericane e altri bravissimi musicisti saranno il trait d’union di questa esplosiva serata.

La notte saracena è stata inoltre selezionata per rappresentare una delle tappe della Notte bianca del cibo italiano in Romagna. La sera del 4 agosto ristoranti, bar, Pro Loco delizieranno i partecipanti con sfiziosi manicaretti come il pasticcio di maccheroni, coniglio alla cacciatora, carne allo spiedo, sforma tini tricolore, crescioncini fritti e tortelli alla lastra, pizze speciali e salvia fritta, tartare di tonno e avocado, acciughe fritte e fritture, la piada fritta allo stand della pro loco, frittatine e zucchine ripiene e i dolci, alcuni di questi piatti anche in versone street food.

Ad arricchire ulteriormente la serata sempre nel centro storico ci sarà l’angolo truccabimbi, la via delle fattucchiere e il delizioso mercatino creativo.

"Una manifestazione in crescita nella quale credo molto, nata come una festa spensierata - dichiara l’assessore alla cultura di Mercato Saraceno Raffaele Giovannini - e che in sei anni si è aggiudicata il titolo della manifestazione estiva di punta di Mercato Saraceno. Un evento qualificato in grado di essere attrattore turistico che ci auguriamo sia inserito nei calendari ufficiali come offerta qualificata e come promozione del territorio collinare. Attraverso il nostro ufficio cultura e con la collaborazione della Pro Loco abbiamo realizzato un progetto originale e coinvolgente e grazie alla collaborazione con casa Artusi facciamo la nostra parte nella promozione del buon cibo romagnolo considerato uno dei nostri patrimoni immateriali. Circo, musica e cucina saranno il marchio distintivo della nostra “Notte Saracena” per cui vi invito tutti per una fantastica serata nelle colline romagnole per assaporare e vivere con autenticità e fantasia il nostro borgo adagiato sul fiume Savio".

Tutto il programma della manifestazione si può trovare su www.mercatosaracenoturismo.it e sulla pagina fb lanottesaracena. Informazioni: tel. 0547 699716