La tradizione sinfonica ottocentesca nel concerto a Rimini dell'Orchestra Sinfonica "A.V. Romagna"

Venerdì 16 Marzo 2018 - Cesena
L'Orchestra AV Romagna mette insieme gli allievi delle scuole di musica di Rimini, Cesena e Ravenna

L'appuntamento è al Teatro Novelli lunedì 19 marzo alle 21. In scaletta Mendelssohn e Beethoven

Lunedì 19 marzo alle ore 21 il Teatro Ermete Novelli di Rimini ospiterà un concerto dell'Orchestra Sinfonica "A.V. Romagna". L'orchestra nasce da un progetto formativo che mette in comune l'impegno di allievi e docenti dell'Istituto Superiore di Studi musicali "G. Lettimi" di Rimini, dell'Istituto Superiore di Studi musicali "G. Verdi" di Ravenna e del Conservatorio "B. Maderna" di Cesena.

La compagine di circa 90 elementi si presenta a Rimini per il terzo anno e propone alcune pagine della più importante tradizione sinfonica ottocentesca. Saranno infatti eseguite la quinta sinfonia op. 107 di Mendelssohn nota come "la Riforma", la celeberrima ouverture "Coriolano" op. 62 e la settima Sinfonia op. 92 di Beethoven.
A dirigere l'opera di Mendelssohn sarà il M° Paolo Manetti mentre per i brani di Beethoven la bacchetta passerà al M° Federico Ferri.