Manifestazioni. Fa tappa Cesena a dal 3 al 5 maggio il "Grande Viaggio Insieme" organizzato da Conad

Mercoledì 2 Maggio 2018 - Cesena

Quarta edizione dell'iniziativa di condivisione con i cittadini di esperienze di relazione, all’insegna dell’ascolto, del buon cibo, della musica e dello sport

Fa tappa a Cesena la quarta edizione del "Grande Viaggio Insieme": il 3, 4, 5 maggio la cittadina romagnola sarà la quarta tappa di un tour di 14 appuntamenti durante il quale Conad condividerà con i cittadini esperienze di relazione, all’insegna dell’ascolto, del buon cibo, della musica e dello sport.


Conad si rimette, dunque, in viaggio per il quarto anno consecutivo dopo aver percorso nelle scorse tre edizioni 55 mila chilometri coinvolgendo i cittadini di 26 comuni, mobilitando 258 associazioni sportive e incontrando 4.500 anziani la domenica mattina, 65 ore di talk-show in piazza e 115 ore di musica a cui si sono aggiunti, nell’edizione 2017, sette incontri di approfondimento con i rappresentanti del mondo socio-economico, che hanno dato vita a 18 ore di riflessione e approfondimento sull’evoluzione delle comunità locali in questa fase storica di profondi cambiamenti sociali.

Il tour 2018 si arricchisce di nuovi appuntamenti, alla ricerca di uno scambio più diretto e profondo con i protagonisti della società e presenta un calendario fitto di eventi nelle scuole, nelle palestre, nei supermercati, nei teatri. Ritrovarsi insieme alle persone è l’essenza del "Grande Viaggio Insieme", manifestazione che nasce dall’esigenza di imparare a leggere le spinte che animano la società incontrando i suoi protagonisti – i cittadini – al di fuori delle occasioni di acquisto e ascoltando i loro bisogni.

Da sempre Conad “vive” i territori in cui opera ed è parte del tessuto sociale. Con questo spirito, assieme ai suoi 3 mila soci, sostiene le famiglie in difficoltà, le associazioni sportive e culturali, la scuola, i piccoli e medi imprenditori locali, consapevole che un’impresa sana e responsabile deve saper creare un legame con il contesto in cui opera, producendo benessere per tutta la comunità.

Il tour tra le città diventa quindi un’ulteriore occasione di scambio tra Conad e le comunità. È con questo spirito che la grande macchina del "Grande Viaggio Insieme" fa tappa a Cesena, città malatestiana ricca di storia ed arte, vivace, giovane, culla di progetti e nuove idee, capace di coniugare mirabilmente l'antico con il nuovo. Da qui giovedì 3 maggio Conad partirà per questa tre giorni incontrando, nella mattinata gli studenti dell’istituto superiore “Pascal-Comandini” e del liceo classico statale “Vincenzo Monti”, ai quali il sociologo Aldo Bonomi dell’istituto Aaster proporrà un momento di confronto e formazione sul tema della riscoperta del senso civico e sul valore della comunità. Come stanno cambiando le nostre comunità e in quale direzione? Per rispondere a questa domanda, Conad ha incaricato l’istituto di ricerca Aaster di condurre uno studio sulla realtà locale, con l’obiettivo di ricostruire le dinamiche che la attraversano in questi tempi di profonde trasformazioni sociali, culturali ed economiche. I risultati della ricerca verranno presentati e saranno oggetto di dibattito venerdì pomeriggio a partire dalle 17 al Teatro Verdi. L’incontro, “Persone, Comunità e Valori”, vedrà la presenza sul palco del sociologo e direttore Aaster Aldo Bonomi, dell’amministratore delegato Conad Francesco Pugliese, del sindaco di Cesena Paolo Lucchi e di alcuni esponenti del mondo economico e dell’associazionismo cittadino, per riflettere su come la città e la comunità cesenate stiano rispondendo alle sfide del cambiamento. Interverranno sul palco anche alcuni studenti degli istituti scolastici incontrati il giorno prima i quali riporteranno le loro impressioni e riflessioni sullo studio. A partire dalle 21.00 il concerto con il maestro Peppe Vessicchio e “I Solisti del Sesto Armonico”. L’emozionante e consolidato appuntamento Con Conad c’è Musica in città! si terrà invece nella giornata di sabato, a partire dalle 11, all’Associazione Vivere Il Tempo. Il cibo, inteso come insieme di cultura, saperi e patrimoni locali sarà un altro protagonista della tre giorni cesenate, con una serie di degustazioni e cooking show che si terranno in diversi punti vendita della zona, nelle giornate di giovedì e venerdì. Attori, assieme ai cittadini, saranno i prodotti tipici del territorio, valorizzati e “raccontati” attraverso le gustose ricette preparate dai maestri della Compagnia degli Chef. Lo sport e l’attività fisica saranno invece i protagonisti, sabato pomeriggio, al Mini Palazzetto, il cui programma è curato dal comitato Uisp di Forlì-Cesena. “Siamo lieti - dichiarano il Sindaco Paolo Lucchi e l'Assessora ai Servizi per le Persone Simona Benedetti - che il “Grande Viaggio” di Conad faccia tappa a Cesena, offrendoci una bella opportunità di incontro, attraverso un ricco programma di appuntamenti. Troviamo poi che l’aspetto più significativo di questa iniziativa sia la scelta di porre l’accento sulla città intesa come comunità: non solo un luogo dove, più o meno casualmente, ci si trova a vivere, ma una solida rete di rapporti, basata sulla condivisione degli stessi valori, sull’attenzione ai bisogni di ciascuno, sul senso di responsabilità che tutti siamo chiamati ad assumerci verso gli altri. E’ un approccio fortemente sentito a Cesena ed in Romagna che, come amministratori pro tempore della cosa pubblica, ci sta particolarmente a cuore. E ci conforta che a proporci una riflessione di questo tipo sia un’azienda come Conad: in questo modo ci dimostra, nei fatti, che si può operare sul mercato in modo diverso, guardando alle persone non solo come consumatori”. «Il Grande Viaggio Insieme è per noi di Conad un’occasione unica di ascolto e di confronto con la comunità cesenate e si inserisce in un percorso intrapreso ormai anni fa da parte di tutti noi», dichiara Luca Panzavolta, amministratore delegato di Commercianti Indipendenti Associati. «Desideriamo essere impresa di cittadinanza e vogliamo mantenere fede a un tacito patto con le comunità, che ci impegna a crescere rispettando i valori della sostenibilità sociale e della comunità. Nella tre giorni che si sta per aprire sono tanti gli appuntamenti che vedranno protagonisti gli abitanti di Cesena; eventi preziosi perché daranno l’opportunità a noi e ai nostri soci di coltivare relazioni che sono la base di una società sana e coesa». Commercianti Indipendenti Associati in pillole Commercianti Indipendenti Associati, una delle sette cooperative aderenti al Consorzio nazionale Conad, ha chiuso il 2017 con un fatturato della rete di vendita che si è attestato a oltre 1,5 miliardi di euro (che diventano 1,6 miliardi di euro comprendendo anche i corner tematici, quali i distributori di carburante, gli ottici, le parafarmacie, il petstore e i bar ristoranti a insegna Conad). La rete, al 31 dicembre 2017 è costituita da 222 punti di vendita complessivi, 6 parafarmacie, 2 corner Ottico, 2 Pet Store, 3 negozi Sapori&Dintorni, 11 Bar Ristoranti e 4 distributori di carburanti, due dei quali in Romagna: uno a Cesena presso il Superstore Montefiore e uno a Faenza (RA). I soci (persone giuridiche) a fine 2017 sono 157, mentre i soci persone fisiche gestori dei punti vendita 503; il sistema, tra Cooperativa, negozi e società, impiega oltre 6.800 persone (di questi circa 6.400 solo nella rete dei punti vendita). Il piano strategico di sviluppo 2018-2020 prevede 320 milioni di euro d’investimenti, finalizzati a nuove aperture e all’ammodernamento della rete di vendita. Il forte radicamento territoriale dei soci e il sostegno alle economie locali sono punti qualificanti dell’attività di Commercianti Indipendenti Associati, che conta complessivamente quasi 500 fornitori locali nel proprio territorio, per un fatturato di circa 130 milioni. Commercianti Indipendenti Associati in Romagna In territorio cesenate la presenza del marchio Conad è consolidata da decenni, al punto da fare dell’insegna una presenza leader del mercato locale. I punti vendita a Cesena sono 20, 11 collocati in città e i restanti 9 nel comprensorio e comuni limitrofi (11 Conad City, 5 Conad, 2 Superstore, 1 Sapori&Dintorni e 1 Spesa facile) e a gestirli sono 15 società socie della cooperativa Commercianti Indipendenti Associati. La superficie complessiva di vendita è di circa 12mila mq e sono circa 550 le persone occupate, tra addetti e soci persone fisiche. A completare la rete un distributore di carburanti, una parafarmacia Conad e un bar ristorante self service Con Sapore Conad, che sorgono nel centro Commerciale Montefiore. In centro città, al Foro Annonario, si trova il Sapori&Dintorni Conad. Significativa la ricaduta sull’economia locale e il rapporto consolidato con i quasi 50 fornitori locali della provincia di Forlì-Cesena. Nel corso del 2017 i punti vendita Conad del cesenate hanno battuto quasi 6 milioni di scontrini, che arrivano a 7 milioni con le vendite dei corner (parafarmacia, distributore e bar self). Tra gli investimenti di Conad in quest’area negli ultimi anni si segnala la costruzione nel 2016 del nuovo supermercato di Savignano, gestito da due giovani coniugi under 30, mentre è previsto entro il 2018 l’avvio dell’ampliamento del centro Montefiore. Anche nel corso del 2017 la rete dei punti vendita di questo territorio è stata interessata da interventi di ristrutturazioni e complessive migliorie, nell’intento di adeguare sempre di più l’offerta commerciale e di servizi alle nuove richieste della clientela. Tante le attività, principalmente in ambito sociale, sportivo e culturale, sostenute dalla Cooperativa e direttamente dai soci sul territorio. Negli anni il marchio Conad è stato legato al Romagna Rugby e al progetto Benessere Giovane, grazie al quale sono stati avviati alla pratica sportiva e psicomotoria migliaia di alunni delle scuole primarie locali. Anche la Maratona Alzheimer è un’iniziativa che da tempo Conad sostiene, a metà strada tra il sociale e la ricerca scientifica. Del 2018 è attivo il progetto contro il cyber bullismo, “Love difference”, che coinvolgerà tre scuole superiori in un percorso di educazione civica e al rispetto delle differenze. In ambito scolastico va segnalata l’attività di alternanza scuola lavoro svolta con il liceo classico Monti che ha portato alla realizzazione di un’aula aiuto compiti, gestita dagli studenti del classico, presso gli spazi del Centro Montefiore. I negozi del territorio sono impegnati nelle attività di recupero della merce invenduta, che viene devoluta a fini solidaristici alle onlus che la destinano a persone bisognose: nel 2017 a queste realtà del territorio sono state destinate derrate alimentari per un valore di circa 70.000 euro. I negozi Conad di area cesenate sono coinvolti anche nel nuovo progetto di solidarietà promosso da Commercianti Indipendenti Associati e IOR, Istituto Oncologico Romagnolo, dal titolo “Benessere è equilibrio”: l’1% del venduto in prodotti a marchio Verso Natura Conad del mese di aprile sarà erogato allo IOR, che lo impiegherà per l’implementazione di un nuovo servizio di assistenza oncologica domiciliare, a sostegno dei malati e delle famiglie. Analoga raccolta verrà ripetuta anche nel mese di ottobre.