Mirabilandia a Ravenna chiude la prima Christmas Edition con presenze oltre le attese

Lunedì 15 Gennaio 2018
Christmas Time a Mirabilandia

I visitatori sono arrivati in buona parte dall'Emilia Romagna, ma anche da Bolzano, Aosta e Agrigento. Per la nuova stagione del parco divertimenti bisognerà attendere il 29 marzo

Si è chiuso ufficialmente domenica 7 gennaio il primo Christmas Time del parco divertimenti più grande d'Italia, l'evento che ha visto Mirabilandia spalancare i cancelli al pubblico anche durante le festività di fine anno, raccogliendo risultati oltre le previsioni in termini sia di visitatori sia di gradimento del prodotto.


Per la prima volta il parco si è, infatti, presentato ai propri ospiti in versione natalizia, indossando i colori, l’allegria e tutta la magia tipica del periodo più atteso dell’anno.

I visitatori che hanno scelto di trascorrere una giornata in famiglia a Mirabilandia durante le festività sono arrivati in buona parte dall’Emilia Romagna, come da previsioni, ma l’analisi dei dati mostra una sorprendente e interessante quota in arrivo da diverse altre regioni d’Italia. Sono stati infatti registrati al parco ospiti provenienti da Bolzano, Aosta e anche Agrigento.

Un risultato che ha premiato l’importante tematizzazione natalizia proposta dal parco ravennate. Le attrazioni di Mirabilandia sono state per l’occasione invase da addobbi a tema, abeti, cascate di luci, decorazioni e allestimenti spettacolari, che hanno rivelato agli occhi di grandi e piccoli un "racconto di Natale" ricco di sorprese.

Tra le proposte speciali uno snow park, affiancato da una pista di pattinaggio, numerosi show live, tutti rinnovati in stile Christmas Edition. Apprezzatissima, tra tutte, la Casa di Babbo Natale, dove l’incontro con un Santa Claus in grado di leggere desideri e pensieri dei bambini ha reso le feste natalizie trascorse a Mirabilandia indimenticabili.

"Un successo ottenuto grazie al grande lavoro di tutto il team del parco che ha iniziato a lavorare al progetto Christmas Time con grande anticipo ed entusiasmo - commenta Sabrina Mangia, Direttore Marketing e Commerciale di Mirabilandia - .Siamo molto felici degli esiti di questo primo Christmas Time, che soddisfa le nostre previsioni sia in termini di presenze sia di gradimento manifestato dal pubblico. Questo risultato premia i nostri investimenti, mirati al continuo miglioramento del prodotto e della qualità dei servizi offerti. Forti di questa nuova performance, che si affianca a quella di Halloween e che ci permette di allungare ulteriormente la stagione turistica, siamo pronti ad affrontare con entusiasmo la nuova stagione che inaugurerà il prossimo 29 marzo".