Mostra. Apre i battenti alla chiesa di San Zenone “Identità” di Massimo Rovereti

Venerdì 27 Aprile 2018 - Cesena

La chiesa di San Zenone ospiterà la mostra “Identità” dell’artista cesenate Massimo Rovereti. L’inaugurazione è fissata per sabato 28 aprile alle 17,30 con, in esposizione, le opere più recenti dell'artista. La mostra, patrocinata dal Comune di Cesena - Assessorato alla Cultura e dalla Diocesi di Cesena Sarsina, sarà accompagnata da un catalogo che documenterà la maggior parte delle opere esposte. 


Come si legge nel testo critico di Paolo Degli Angeli che accompagna la mostra - “pur mantenendo salda la memoria e quel filo rosso che lega tutte le fasi del suo percorso creativo (da Reperti a Caos apparente fino a De/costruzione-caos-memoria-indagine-imperfezione del 2017), Massimo Rovereti individua nuovi orizzonti ancorando l’opera in modo forte e consapevole a problematiche di cogente attualità, ma anche ad un mondo epico e fantastico abitato da eroi e da figure mitiche”.

Degli Angeli afferma inoltre che le opere sono "quasi dei monocromi, nei quali dalle lacerazioni emerge pigmento, e che divengono metafora di un arido presente in cui la mancanza di Dio è colmata da un agire umano che brutalizza e annichilisce. Il colore è sepolto sotto una coltre coprente e si manifesta solo a fatica attraverso strappi, rotture, crepe. Mute bocche, nell’assordante rumore del silenzio di valori, urlano cercando di ristabilire un legame con un mondo e con una cultura antica nei quali l’uomo, meno assistito da artificiosi dispositivi, aveva un contatto diretto con i suoi simili e con le cose della terra".