MOTORADUNO / Successo di partecipanti al "Cavalli e Motori" di Cesena

Giovedì 19 Aprile 2018 - Cesena, Cesenatico
Il Motoraduno ha coinvolto diversi comuni del cesenate e del forlivese

Lo scorso week end invasione di moto in città per la seconda prova del Campionato Italiano turismo, organizzato dal cesenate Motoclub Paolo Tordi

Per due giorni è stata Cesena la capitale del mototurismo targato FMI. Più di duecento moto, oltre trecento partecipanti sono giunti da ogni parte d’ Italia per il Motoraduno “Cavalli e Motori” che il cesenate Motoclub Paolo Tordi ha organizzato lo scorso fine settimana, seconda prova del Campionato Italiano Turismo della Federazione Motociclistica italiana, e che ha coinvolto Cesena ed i dintorni.

Sede del motoraduno le splendide strutture dell’Ippodromo del Savio di Cesena.
Sabato gli itinerari consigliati dagli organizzatori del “Tordi” prevedevano la città di Cesena e le sue eccellenze, Madonna del Monte, Piazza del Popolo, Malatestiana, Rocca; con puntatina finale a Sarsina ove una mare di moto ha letteralmente riempito Piazza Plauto.

Domenica, invece, i partecipanti sono stati indirizzati attraverso la centuriazione romana e le saline di Cervia, per poi giungere a Cesenatico, dove Piazzale spose dei Marinai, il porto canale ed il Museo della Marineria l’hanno fatta da padroni. Nella galleria dell’ Ippodromo allestita per l’occasione una mostra con una cinquantina tra moto d’epoca ed auto “da sogno”.

Soddisfazione al Motoclub Paolo Tordi per la riuscita della manifestazione; lo sforzo organizzativo è stato molto impegnativo, ma fortunatamente al Tordi sono numerosi i soci a dare la loro attività per la buona riuscita delle iniziative, ed il tutto è andato al meglio. Il presidente Wladimiro Zavalloni ha inteso ringraziare particolarmente le Amministrazioni Comunali di Cesena, Sarsina, Cesenatico e Bertinoro. Le città coinvolte dall’itinerario del motoraduno hanno collaborato al massimo per la buona riuscita dell’evento. Bertinoro, per impegni precedenti, in questa occasione non ha ospitato tappe della manifestazione, ma ha comunque partecipato alla buona riuscita della stessa.