Pagano la vacanza con un assegno scoperto, denunciata una coppia dai carabinieri di Roncofreddo

Mercoledì 30 Novembre 2016 - Roncofreddo
Foto d'archivio

Truffa e insolvenza fraudolenta le accuse nei confronti di un 44enne residente a Rimini e di una 32enne sassarese

I carabinieri del Comando Stazione di Roncofreddo hanno denunciato in stato di libertà per truffa e insolvenza fraudolenta in concorso una coppia, composta da un quarantatreenne, residente a Rimini, pregiudicato per reati vari, e una trentaduenne, residente nel sassarese, con un precedente per ricettazione.

Come spiega un comunicato dell'Arma, è emerso dalle indagini che i due pernottavano in una nota casa vacanze di Roncofreddo, dal 21 agosto al 15 settembre scorsi e, mentre la donna si allontanava senza pagare quanto dovuto, l’uomo negoziava un titolo di credito di euro 1000, risultato poi privo di fondi, e verso il quale pochi giorni fa è stato levato protesto.