Pallacanestro / C femminile: la Siropack Cesena batte Faenza Futura e conquista la Serie B (71-42)

Lunedì 26 Marzo 2018 - Cesena
Le ragazze della Siropack Nuova Virtus Cesena dopo la conquista della Serie B

Si è raggiunto con due giornate d'anticipo il traguardo che a inizio stagione poteva sembrare un sogno

La nona giornata del girone di ritorno del campionato emiliano-romagnolo di pallacanestro femminile di Serie C nel Girone B vede la Siropack Nuova Virtus Cesena battere le ospiti della Faenza Futura per 71 a 42 e contemporaneamente conquistare con due turni di anticipo l'ammissione al campionato di Serie B 2018-2019. Alla sirena finale è grande festa tra le ragazze e il numeroso e appassionato pubblico cesenate.



La Siropack Nuova Virtus Cesena davanti ad un numeroso pubblico corona la sua stagione, cogliendo vittoria e promozione in Serie B al termine di una partita condotta sin dalle prime battute con notevole autorità ai danni della Faenza Futura. Cesena parte determinata e concentrata senza avvertire troppo la pressione di un match che avrebbe potuto nascondere insidie e in breve mette in cassaforte il risultato. Coach Lisoni dà spazio a tutte le proprie giocatrici che contribuiscono in maniera convincente a quell’obiettivo che ad inizio campionato poteva sembrare solo un sogno.

Dopo l’intervallo lungo l’incontro si fa più equilibrato e le manfrede riescono a reggere meglio il confronto con la capolista; si arriva così alla sirena finale che sancisce con due giornate di anticipo l’approdo in serie B. Il prossimo appuntamento della Siropack Nuova Virtus Cesena è per domenica 8 aprile alle 19 alla palestra dell’Itc “Luxembourg” di Bologna che la vedrà di fronte al Bologna Basket School.

Siropack Nuova Virtus Cesena - Faenza Futura 71-42
(24-7; 51-20; 63-29)
SIROPACK NUOVA VIRTUS CESENA: Farneti, Turroni 10, Sabbatani 2, Spinelli 12, Pantani 11, Currà 13, Valentini 4, Tramontano 6, Zoffoli 4, Comandini, Semprini 9, Camporesi. All. Lisoni.
FAENZA FUTURA: Fiorani 1, Minguzzi 14, Caselli 9, Balducci 3, Antonellini, Fantinelli 4, Piraccini, Guerrini 3, Bennoli 4, Spataro 4. All.: Badeschi.
ARBITRO: Monti Andrea di Forlì.
NOTE: 17’ fallo antisportivo a Balducci, 35’ uscita per 5 falli Currà.