Pallacanestro / C femminile: la Siropack Cesena vince bene in trasferta a Santarcangelo (39-60)

Lunedì 26 Febbraio 2018 - Cesena
Semprini e Bollini della Siropack Virtus Cesena

Le bianconere tengono salde le redini della partita tranne che nei primi minuti, nel finale si limitano ad amministrare il vantaggio

Sono le ragazze della Siropack Nuova Virtus Cesena ad aggiudicarsi il derby romagnolo del campionato di pallacanestro di Serie C in casa del Santarcangelo. Il punteggio finale di 39 a 60 fa intendere che le ospiti hanno tenuto in pugno la partita nella quale le santarcangiolesi hanno provato a fare la voce grossa solo nelle battute iniziali e trovando poi seri problemi a contenere gli attacchi delle cesenati.



Prosegue la marcia vincente della Siropack Nuova Virtus Cesena che sbanca anche il Pala SGR di Santarcangelo. Partita sempre saldamente nelle mani delle virtussine tranne che nei minuti iniziali, quando con un parziale di 7-0 si fanno recuperare l’ottimo avvio. Nel secondo periodo, nonostante le giallonere giochino a sprazzi, né la difesa a uomo né quella a zona delle padrone di casa riesce a fermare l’attacco ospite. Dopo l’intervallo lungo inizia la girandola di cambi per coach Lisoni, il quale dà spazio a tutte le proprie giocatrici che prima chiudono di fatto il match allungando in maniera definita, poi amministrano fino alla sirena finale, facendosi però recuperare qualche punto. Il prossimo appuntamento della Nuova Virtus Cesena è fissato per sabato 3 marzo alle 20.30 alla palestra CaRim di Rimini per affrontare il Rimini Happy Basket.

Santarcangelo - Siropack Nuova Virtus Cesena 39-60
(7-15; 14-31; 20-47)
SANTARCANGELO: Morigi R. 5, Varlamova 8, Lazzarini N., Leardini 1, Lazzarini A. 4, Morigi G. 12, Gasperoni 2, Bertozzi 7. All.: Carrabotta.
SIROPACK NUOVA VIRTUS CESENA: Farneti, Turroni 8, Sabbatani 10, Spinelli 7, Pantani 9, Currà 6, Bollini 4, Valentini 6, Tramontano 8, Zoffoli, Semprini 2, Camporesi. All.: Lisoni.
ARBITRO: Bianchi Lorenzo di Rimini.
NOTE: Al 36’ uscita per 5 falli Varlamova.