Pallavolo / B maschile: il Rubicone parte bene ma si fa rimontare e battere da Modena (2-3)

Lunedì 22 Gennaio 2018 - San Mauro Pascoli
Una fase del match fra Rubicone In Volley e Modena

Il vantaggio per 2 set a zero sul campo degli emiliani illude i sammauresi: fatali un calo di concentrazione e la potente reazione dei padroni di casa

Sembrava servito il colpaccio del Rubicone In Volley sul campo di Modena nel campionato regionale di pallavolo maschile serie B girone C che mandava in scena la 13esima ed ultima giornata di andata: il 2-0 non è però bastato alla formazione di San Mauro Pascoli alla fine sconfitta per 2 a 3. Un calo di concentrazione tra le file gialloblù e la veemente reazione degli emiliani confezionavano la sconfitta della squadra allenata da Forte, che doveva fare i conti con le assenze pesanti di Iorio e Perini; da incorniciare la prestazione di un super Nori.



Non riesce l’aggancio alla seconda posizione in classifica per il team maschile del Rubicone In Volley che in trasferta contro Modena cede per 3-2, dopo essere stato in vantaggio per 0-2. Tra le file gialloblù sono da annotare le assenze pesanti di Iorio e Perini, mentre è da incorniciare la prestazione di un super Nori.

Nel primo set Forte schiera Muccioli al palleggio, Pascucci opposto, i centrali sono Nori e Antoni, i posti 4 Silvagni e Sirri, libero Carlini. Dopo un avvio in parità 6-6, i padroni di casa allungano per 15-12. Time out di Forte che al posto di Sirri mette Ortolani per passare poi dal 17-16 al 22-22 con conseguente finale per i gialloblù che chiudono sul 23-25 al fotofinish.

Il secondo set è una copia del primo: partono bene i modenesi 10-7 per essere raggiunti poi sul 12-12. Da questo punto in poi i ragazzi di Forte si compattano e grazie anche ad un super Nori dal 20-20 in poi non commettono più errori chiudendo il set in loro favore per 22-25.

Nel terzo set la reazione modenese non dà spazio alla ripresa dei sammauresi, i quali, non reagendo sufficientemente, cedono per 25-20.

Nel quarto set dopo un primo tentativo di scappare dei modenesi 8-5, il team di Forte si ricompatta prima sul 9-9 per poi arrivare anche a condurre per 18-20. Sembra fatta, ma un calo improvviso di concentrazione tra le file gialloblù dà spazio ai padroni di casa per chiudere e pareggiare 25-21.

Nel quinto set sul 4-6 per il Rubicone i modenesi piazzano un pesante parziale di 7-1 che praticamente consegna loro il set e la partita per 15-8. Un vero peccato dopo lo 0-2 iniziale sembrava fatta, ma il carattere dei padroni di casa modenesi alla fine ha prevalso sui sogni romagnoli. Ora, terminato il girone d’andata, ci sarà un turno di riposo per riprendere sabato 3 febbraio (ore 18.30) a San Giovanni in Marignano contro il Panificio Pagnoni, che all’andata fu sconfitto per 3-1.

Modena Volley-Rubicone In Volley 3-2
(23-25; 22-25; 25-20; 25-21; 15-8)
MODENA: Gollini 6, Soli 15, Truocchio 6, Sanguinetti 8, Rinaldi 14, Muratori 1, Miselli 9, Lusetti 2, Tognoli, Atria 11, Bortolotti, Vidoni (L) n.e. Passarella. Allenatore: Tomasini.
RUBICONE SAN MAURO PASCOLI: Antoni 5, Silvagni 12, Muccioli 2, Galassi, Pascucci 14, Sirri 5, Mazzotti, Ortolani 6, Nori 16, Perrone, Carlini e Valeriani (L), n.e. Perini. Allenatore: Forte.