Parchi e turismo. A Mirabilandia nasce Ducati World, un investimento da 25 milioni. Aprirà nel 2019

Giovedì 5 Luglio 2018 - Cesena

"È il più grande investimento realizzato qui a Mirabilandia dopo l'apertura del parco" ha detto il Ceo di Parques Reunidos Jesùs Fernàndez Moràn

A Mirabilandia, nel cuore della Romagna che ha nel sangue la passione del motore, nasce Ducati World. Un parco nel parco: 35 mila mq di area su 80 mila complessivi di Mirabilandia dall'aprile del 2019 saranno interamente dedicati ai motori grazie alla partnership fra Mirabilandia e Ducati, brand globale di grande prestigio. È un investimento di oltre 25 milioni di euro. "È il più grande investimento realizzato qui a Mirabilandia dopo l'apertura del parco" ha detto il Ceo di Parques Reunidos Jesùs Fernàndez Moràn.

Alla posa della prima pietra oggi c'erano i due piloti Ducati Andrea Dovizioso (Moto GP) e Marco Melandri (SuperBike), il Ceo di Ducati Claudio Domenicali, l'Assessore al Turismo della Regione Andrea Corsini, quello allo Sport di Ravenna Roberto Fagnani, oltre a tutto lo staff di Mirabilandia con il Ceo e il Direttore Generale Riccando Marcante

 

HANNO DETTO

RICCARDO MARCANTE: "Ieri abbiamo celebrato il 26° compleanno di Mirabilandia e oggi posiamo la prima pietra del più importante investimento mai realizzato a Mirabilandia nel corso della sua storia. Con Ducati World faremo una vera e propria rivoluzione. Ci aspettiamo grossissimi numeri. Parques Reunidos è presente in 4 continenti, con 60 parchi nel mondo: non siamo presenti solo in Africa. Siamo un player assolutamente globale. E Mirabilandia è il gioiello della nostra corona. Anno scorso abbiamo fatto registrare circa 1,5 milioni di presenze e nel 2018 saranno di più, con le nuove attrazioni che abbiamo inaugurato. La collaborazione con Ducati per Ducati World è al massimo livello possibile. La nuova grande area tematica di 35 mila mq dedicata ai motori cambierà totalmente l'area nord del parco. Avremo una palazzina d'avanguardia dedicata all'alta tecnologia, al divertimento e alla divulgazione, e quattro attrazioni dedicate sia ai bambini sia agli adulti. In particolare per gli adulti ci sarà il Roller Coaster per la Superbike Race con due piste da 550 metri ciascuna, con la possibilità di avere in pista contemporaneamente 12 mezzi e 24 persone. Ognuna di loro potrà vivere l'esperienza entusiasmante di una vera e propria gara motociclistica. Con Ducati World Mirabilandia farà un altro salto di livello, diventerà un parco europeo di fascia A."

ANDREA DOVIZIOSO: "Non vedo l'ora di provare la nuova attrazione. Sarà sicuramente un'esperienza piena di adrenalina, come quasi tutte le cose che fa Ducati."

JESÚS FERNÁNDEZ MORÁN: "Mirabilandia è il secondo più grande parco in Italia e il secondo fra i sessanta parchi nel mondo di Parques Reunidos. Con Ducati World faremo un grande salto di qualità e ci aspettiamo tanti visitatori dall'Italia e dal mondo. Sarà un parco dedicato alla passione per le moto, ma non solo divertimento: ci saranno anche la tecnologia, la storia, la conoscenza di questa disciplina affascinante."

CLAUDIO DOMENICALI: "Ducati è un brand globale in crescita e vincente. Anno scorso abbiamo vinto sei gare, quest'anno già tre. Nel 2017 abbiamo venduto nel mondo 56 mila moto. Ma non siamo solo costruttori di moto. Coltiviamo passioni e inseguiamo emozioni. E in questo quadro si colloca anche la partnership con Mirabilandia, in questa terra straordinaria che è l'Emilia-Romagna."

ANDREA CORSINI: "Questa è una giornata speciale, per una regione straordinaria, l'Emilia-Romagna, come ha detto Domenicali. La nostra regione - grazie alle sue eccellenze - anno scorso ha fatto registrare 57 milioni di presenze turistiche e quest'anno, dopo 5 mesi, siamo ancora in crescita. È grazie a queste collaborazioni al massimo livello fra aziende ed esperienze eccellenti come Mirabilandia e Ducati che possiamo rendere ancora più attrattiva la nostra regione, la nostra offerta turistica, la Destinazione Romagna."

 

A cura di P. G. C.