Polizia e social media. La Pm del Rubicone è intervenuta al convegno nazionale di Riccione

Venerdì 21 Settembre 2018
Il convegno di Riccione

La Polizia locale dell’Unione Rubicone e Mare, con il suo comandante Alessandro Scarpellini e tre agenti attualmente impegnati nella formazione sul tema, sono intervenuti all’edizione 2018 delle "Giornate della polizia locale", il convegno nazionale delle forze di polizia degli enti locali ospitato ogni anno a inizio autunno al Palacongressi di Riccione. Su invito della Regione Emilia - Romagna, che in fiera allestisce lo stand centrale adibito ad agorà di confronto, giovedì 20 settembre il comandante è stato coinvolto in qualità di moderatore all’incontro “Gli utilizzi possibili dei social network per la polizia locale: comunicazione, monitoraggio del territorio e strumento d’indagine”, portando la sua esperienza maturata in ambito di comunicazione e gestione social media al Comando del Rubicone e nelle sue esperienze professionali precedenti.


Con lui altri “pionieri” della comunicazione sul web per le Pm, come il comandante di Riccione, Misano e Coriano Pierpaolo Marullo e il commissario superiore della polizia locale dell’Unione Terre d’Argine Davide Golfieri, che hanno raccontato esordi, evoluzioni e criticità dei loro percorsi tra Facebook, Twitter e Instagram. A completare il focus sul digitale ha infine provveduto Marco Luciani, vice commissario delle polizia locale milanese, che, davanti a un pubblico di agenti, ispettori e giornalisti, ha approfondito le tecniche di analisi giudiziaria sui contenuti pubblicati sui social network e, più in generale, su web, cloud e device digitali.