Popolari per Cesena: "Ecco le nostre correzioni al Bilancio comunale di previsione 2018-2020"

Mercoledì 13 Dicembre 2017 - Cesena
Gilberto Zoffoli

Presentati dal consigliere Gilberto Zoffoli una serie di emendamenti alla proposta della Giunta

Al temine di questo anno, il Consiglio Comunale di Cesena nella seduta del 21 dicembre prossimo dovrà discutere e approvare il Bilancio di Previsione 2018-2020 che la Giunta ha già presentato a tutti consiglieri. In vista di tale appuntamento i gruppi consigliari sono chiamati ad esprimersi proponendo eventuali emendamenti a questo bilancio. La scadenza per la presentazione di tali emendamenti è fissata per il 9 dicembre. I Popolari per Cesena, tramite il consigliere comunale Gilberto Zoffoli, hanno predisposto una serie di variazioni attraverso le quali si vuole segnalare ambiti e specifici argomenti sui cui la proposta di Bilancio è fortemente carente e disattenta!

Un primo argomento interessato dagli emendanti proposti riguarda la difesa idrogeologica e frane ed anche interventi straordinari per la pulizia dei pozzetti e delle fognature. Consapevoli che sempre più il nostro territorio deve essere messo in sicurezza contro il rischio alluvionale e idrogeologico, si è ritenuto di intervenire con azioni straordinarie legate sia alla pulizia fognaria ma anche con interventi strutturali legati alla salvaguardia del territorio.

In merito alla salvaguardia del patrimonio edilizio esistente si è anche proposto un emendamento che istituisca un fondo per promuovere l’esecuzione della classificazione del rischio sismico degli edifici privati nel territorio comunale. In definitiva si tratta di favorire la consapevolezza dei privati sulle condizioni di sicurezza simica del proprio fabbricato, mettendo a disposizione contributi affinché si attivino analisi in tal senso.

Un altro argomento affrontato da una serie di emendamenti riguardano più finanziamenti per l’acquisto di attrezzature e ausili per disabili sia nelle scuole primarie che quelle secondarie di primo grado; altri fondi sono stati individuati per destinarli al diritto alla casa favorendo l’incontro fra la domanda e l’offerta della casa in particolare per le giovani famiglie. Sempre su questo argomento, ritenendo qualificante un’azione amministrativa verso il terzo settore, si propone la costituzione di un fondo per le imprese sociali  agevolando e rafforzando così la diffusione di un’economia sociale.

Un ultimo gruppo di emendamenti riguarda il commercio. Si sono proposti emendamenti per incrementare gli investimenti volti al commercio nelle frazioni, ma anche la costituzione di un fondo a sostegno delle attività commerciali che si trovano su Piazza della Liberta e nelle zone adiacenti. Inoltre per le attività commerciali si è individuato un fondo per interventi volti ad affrontare il problema della sicurezza e dei danni che i furti stanno creando proprio sulle attività commerciali.

Su tutti gli emendamenti è stata individuata la copertura di spesa rimanendo nell’equilibrio di Bilancio così come è stato proposto. Si è quindi intervenuti con una riduzione delle spese generali e di gestione del comune, ma anche con la riduzione di altre spese definite per altre opere sulle quali si è troppo abbondato o in alcuni casi speso inutilmente.

 

Gilberto Zoffoli

Consigliere Comunale

Coordinatore Politico Popolari per Cesena