Pro Loco. 80mila euro in Provincia di Forlì-Cesena. Premiate dal bando le attività di 2 associazioni

Lunedì 24 Settembre 2018
Lia Montalti

Sono pari a 80mila euro le risorse destinate alle associazioni di Pro loco della provincia di Forlì-Cesena, grazie al bando indetto dalla Regione e dedicato alle attività di queste associazioni di promozione sociale. "La Regione - si legge nella nota stampa diffusa dal PD- sostiene l’impegno sociale e premia una forma di volontariato forte, capace di rafforzare la coesione di comunità e allo stesso tempo valorizzare il territorio, dalla sua identità ai suoi prodotti di eccellenza, in un’ottica di crescita dell’offerta turistica locale". 


"La graduatoria - afferma la Consigliera regionale Lia Montalti - premia due progetti presentati dalle nostre realtà locali che hanno saputo dimostrare una buona capacità organizzativa e di aggregazione.” Nel dettaglio, in provincia di Forlì-Cesena andranno 80 mila euro: 40 mila euro per l’associazione Pro Loco Forlimpopoli (che raggruppa Castrocaro Terme, Terra del Sole, Portico di Romagna, Modigliana, Dell'Alpe di San Benedetto Forlimpopoli); 40 mila euro per l’associazione Pro Loco Aisem (San Mauro Pascoli, Borghi, Roncofreddo, Monteleone, Montiano, Calisese). “Si tratta di una bella notizia per il nostro territorio - sottolinea Montalti -, le Pro Loco con le loro attività animano infatti la vita di diverse comunità, soprattutto in zone montane, dove sono fondamentali per rivitalizzare i piccoli centri, creando momenti di aggregazione sia per i cittadini che per i turisti.”