Rapina. Colpisce con un pugno in faccia un giovane cesenate per 20 euro, arrestato un 30enne

Martedì 17 Aprile 2018 - Cesena
Foto di repertorio

L'episodio in piena serata nella zona della stazione, all'uscita da un sottopasso: gli agenti della Polizia bloccano il responsabile

Un ragazzo cesenate di 20 anni è stato rapinato in piena serata nella zona della stazione ieri - lunedì 16 aprile - mentre usciva da un sottopasso, da un magrebino di 30 anni che prima gli ha chiesto una sigaretta e poi, vedendo che aveva anche venti euro, gli ha ordinato di consegnare il denaro. Il giovane ha rifiutato ed è stato colpito in faccia con un pugno e minacciato di morte se avesse chiamato la polizia. 

Il magrebino è fuggito a piedi con lo scarno bottino ed è stato arrestato subito dopo dagli agenti, contattati dalla vittima. Dovrà rispondere di rapina ed è stato sottoposto all'obbligo di firma.