Ravenna Festival 2018. Wayne Marshall dirige la Cherubini e inaugura il cartellone sinfonico

Lunedì 4 Giugno 2018 - Cesena
Wayne Marshall (ph Charles Best)

Con il primo degli attesissimi concerti sinfonici si entra nel vivo dell’edizione 2018 di Ravenna Festival: se già in questi giorni Chiostri Francescani e Basilica di San Vitale hanno accolto gli appuntamenti quotidiani, tra suggestioni dantesche e musica sacra, l’appuntamento di lunedì 4 giugno (ore 21) al Pala De André è il punto di partenza di un cartellone che animerà ogni angolo della città fino al 22 luglio. 

Reso possibile dal determinante contributo di Eni, partner principale del Festival, il concerto proietta da subito il pubblico nelle “Vene dell’America”, uno dei temi portanti di questa XXIX edizione; oltreoceano, dove nel secolo scorso sono germogliati i sogni che hanno nutrito intere generazioni in tutto il mondo: We Have a Dream, sogni di giustizia, di libertà e felicità. Protagonista uno specialista del repertorio legato all’universo musicale americano come Wayne Marshall: il direttore inglese, ma anche organista e pianista torna sul podio dell’Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini” - in programma musiche di Ravel, Bernstein e Gershwin - che ha già diretto a Ravenna in numerose occasioni, l’ultima nel 2012.

Nel programma scelto da Marshall spiccano due degli autori che di quell’universo sono fondanti: Leonard Bernstein e George Gershwin, a cui si affiancano pagine di Maurice Ravel; quest’ultimo fu per entrambi - ma soprattutto per Gershwin - un irrinunciabile punto di riferimento. Come è noto, è con lui che il giovane americano avrebbe voluto approfondire gli studi di composizione, ma il francese, dall’alto della sua saggezza, rifiutò di prenderlo come allievo – è celebre la frase con cui lo congeda, “Perché volete diventare un Ravel di seconda mano, quando siete già un Gershwin di prim'ordine?”.

 

Info e prevendite: 0544 249244 / www.ravennafestival.org

Biglietteria serale al Pala de André dalle ore 19: tel. 331 1795599 / Biglietti: da 15 euro (ridotti 12) a 85 euro (ridotti 80) / ‘I giovani al festival’: fino a 14 anni, 5 euro; da 14 a 18 anni e universitari, 50% tariffe ridotte / Il servizio navetta gratuito per il Palazzo de Andrè, realizzato con il contributo di Tecno Allarmi Sistemi, percorrerà 2 volte la tratta Stazione – Palazzo M. De André, con partenza da Piazza Farini, alle ore 20.15 e 20.30. Al termine dello spettacolo due corse riporteranno gli spettatori al capolinea. 4 giugno - Palazzo Mauro de André ore 21

 

Nelle vene dell’America

Orchestra Giovanile Luigi Cherubini - Wayne Marshall direttore

  • Maurice Ravel: Alborada del gracioso / Le tombeau de Couperin / La valse
  • Leonard Bernstein: Three Dance Episodes from “On the Town”
  • George Gershwin: An American in Paris