Rilevatori di velocità. VeloOk in arrivo anche a Cesena: al via il confronto con i quartieri

Sabato 22 Settembre 2018 - Cesena

I VeloOk sono in arrivo anche sulle strade cesenati. A breve l’Amministrazione avvierà l’utilizzo sperimentale delle colonnine per la rilevazione della velocità: si comincerà con una dozzina, per un investimento complessivo di circa 60mila euro. Per individuare i punti dove collocarle saranno coinvolti i quartieri e per questo, nei giorni scorsi, si è svolto un primo incontro con il Collegio dei Presidenti. 

A illustrare loro l’iniziativa sono stati l’Assessore Maura Miserocchi, il Comandante della Polizia Municipale Giovanni Colloredo e il Dirigente del settore Infrastrutture e Mobilità Natalino Borghetti.

 

“La velocità eccessiva sulle strade – sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore Maura Miserocchi – è uno dei problemi che i cittadini ci segnalano più di frequente, soprattutto dalla periferia e dalle frazioni, dove spesso le strade residenziali sono usate come scorciatoie per il traffico di attraversamento. E tenuto conto che i quartieri, con la loro conoscenza capillare del territorio, possono fornirci il polso della situazione meglio di chiunque altro, abbiamo ritenuto opportuno di fare un passaggio preliminare con loro. Abbiamo così chiesto ai presidenti di indicarci i punti, nei centri abitati del loro quartiere, dove ritengono più utile l’installazione delle colonnine. Le loro proposte saranno vagliate tenendo conto dei dati in possesso della Polizia Municipale e del settore Infrastrutture: incidentalità della strada, presenza o previsione di altri dispositivi per la moderazione del traffico (semafori, dossi, ecc.). Indicativamente, in questa prima fase ci sarà una colonnina VeloOk in ogni quartiere”.