Riqualificazione in vista per 13 impianti sportivi a Cesena, il Comune stanzia 400mila euro

Lunedì 11 Dicembre 2017 - Cesena
Il Carisport

Al Carisport nuovo tabellone elettronico in alluminio con tecnologia led, al Centro Sportivo di Pioppa nuova tribuna in grado di accogliere 100 spettatori

Nel programma delle ristrutturazioni e riqualificazioni approvato nei giorni scorsi dalla Giunta Comunale, per un importo di 400mila euro, sono stati inseriti 13 impianti sportivi. Tra gli interventi in programma, al Centro Sportivo di Pioppa è previsto lo smontaggio della tribuna esistente, la realizzazione di una soletta in calcestruzzo, l’installazione di una nuova tribuna in acciaio zincato completa di sedute in plastica, in grado di accogliere 100 spettatori, mentre al Carisport verranno sistemati dei motori mangiacatene di sollevamento delle travi Americane (compreso relativo collegamento e impianti elettrici) e installato un nuovo tabellone elettronico, in alluminio con tecnologia led.

Sono tredici gli impianti sportivi comunali inseriti nel programma delle ristrutturazioni e riqualificazioni approvato nei giorni scorsi dalla Giunta Comunale, per un importo di 400mila euro. Ecco nel dettaglio i lavori che l’amministrazione andrà a realizzare. Al Centro Sportivo di Villa Chiaviche, le attuali panchine delle riserve saranno sostituite con nuove panchine omologate, previa realizzazione di pedane di appoggio in calcestruzzo. Nel Centro Sportivo Bianconero si procederà alla sistemazione della pedana di Basket, con il ripristino della pavimentazione. Per la pista di automodellismo di via Arzignano è prevista una nuova pavimentazione con tappetino d'usura e la realizzazione della segnaletica orizzontale. Nel Centro Sportivo di San Carlo si metterà mano agli spogliatoi, dove saranno riparati i pannelli della struttura che risultano ammalorati. A questo intervento si aggiungono lavori di sistemazione dell’impianto elettrico. Per quanto riguarda il Centro Sportivo di Pioppa è previsto lo smontaggio della tribuna esistente, la realizzazione di una soletta in calcestruzzo, l’installazione di una nuova tribuna in acciaio zincato completa di sedute in plastica, in grado di accogliere 100 spettatori, e di due box in lamiera per il ricovero degli attrezzi. Nell’elenco anche il Centro Sportivo “Kick Off”, dove sarà realizzata la fognatura delle acque bianche e sarà sistemata l’area. Per il Centro Sportivo di Macerone è in programma la sostituzione del locale ad uso ricovero attrezzi con un nuovo box in lamiera, mentre nel Centro Sportivo di Pievesestina sarà installata una tribunetta coperta. Lo Skatepark Ippodromo vedrà la resinatura, a scopo protettivo, delle superfici in calcestruzzo, mentre nella Palestra scolastica di Calisese si provvederà a una nuova tinteggiatura delle pareti interne. Tinteggiatura in arrivo pure nella Palestra della scuola primaria di Borello, dove saranno installate anche alcune nuove porte, compresa quella per l’uscita di sicurezza. Infine, al Carisport è prevista la sistemazione dei motori mangiacatene di sollevamento delle travi Americane (compreso relativo collegamento e impianti elettrici) e l’installazione di un nuovo tabellone elettronico, in alluminio con tecnologia led.