Ruba capi d'abbigliamento all'interno del Romagna Shopping Valley: arrestato 21enne dai Carabinieri

Sabato 4 Novembre 2017 - Gambettola, Savignano sul Rubicone

I militari di Gambettola durante un controllo alla circolazione stradale hanno deferito in stato di libertà un 43enne trovato in possesso di un coltello con lama di 22 cm

I Carabinieri di Gambettola, giovedì 2 novembre hanno arrestato per furto aggravato, un 21enne (Le Forze dell'Ordine non hanno fornito il nome, n.d.r.), cittadino romeno, in italia senza fissa dimora. 

Il giovane, intorno alle ore 15.00 circa di giovedì, in un noto esercizio commerciale all’interno del Romagna Shopping Valley a Savignano sul Rubicone, veniva scoperto mentre asportava capi di abbigliamento di varie marche, nascondendoli all’interno di una borsa, cercando poi di eludere i sistemi antitaccheggio. La refurtiva, per un ammontare 252,00 euro veniva interamente recuperata e restituita al proprietario.

Il 21enne, dopo le formalita’ di rito, cosi come disposto dal Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Forli’, veniva trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Carabinieri di Cesenatico in attesa di rito direttissimo che si è svolto nella mattinata del 3 novembre; il giudice del Tribunale di Forli’ ha convalidato l’arresto e sottoposto il giovane, che ha chiesto i termini a difesa, alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria tre volte alla settimana, in attesa dell’udienza che si terra’ nei prossimi giorni.   

Sempre militari della Stazione di Gambettola, nel corso del quotidiano e costante controllo del proprio territorio di competenza, procedevano a deferire in stato di liberta’ un 43enne (Le Forze dell'Ordine non hanno fornito il nome, n.d.r.), cittadino marocchino, residente a Gambettola, che durante un controllo alla circolazione stradale, veniva trovato in possesso di un coltello di tipo proibito con lama della lunghezza di 22 cm; l'uomo è stato quindi deferito per violazione all’art. 4 della legge 110/1975, 'porto di armi od oggetti atti ad offendere, e il coltello sottoposto a sequestro penale.