RUGBY / Vittoria e bonus per il Romagna RFC: 31-8 sul Modena

Lunedì 11 Dicembre 2017 - Cesena

L’ultima prova dell’anno allo Stadio del Rugby di Cesena consegna al Romagna RFC 5 punti grazie alla netta vittoria per 31-8 sul Modena Rugby. I galletti interpretano una buona prova, conducendo il match in tutte le sue fasi e con 4 mete – due per tempo – si assicurano anche il punto di bonus. Dopo i primi minuti di studio, nei quali le due squadre si fronteggiano senza riuscire a bucare le difese avversarie, è il Romagna a prendere il controllo del gioco: al 16’ ci pensa Fantini a mettere a segno la meta che sblocca il risultato, con Medri che manda a segno la trasformazione per il 7-0. 

I galletti continuano a esercitare un buon possesso palla, fino a trovare, alla mezz’ora di gioco, il raddoppio, con Fiori che finalizza in meta una bella azione corale; la trasformazione di Medri anche in questo caso trova i pali. Nel finale i padroni di casa hanno l’occasione di allungare con un piazzato, ma questa volta il calcio di Medri non va a segno, così da lasciare il parziale fermo sul 14-0. La ripresa si apre con un altro calcio, questa volta a favore degli ospiti, che consegna i primi punti della giornata alla squadra emiliana. Il Modena si porta in attacco ma il Romagna si difende bene e non concede altri punti agli avversari, trovando invece al 14’ il terzo affondo della partita: questa volta è Donati a concludere in meta e il piede di Medri è ancora preciso nella trasformazione per il 21-3. I galletti inseguono la meta del bonus e al 21’ raggiungono l’obiettivo con Bersani: la trasformazione calciata da Gallo consegna altri due punti ai padroni di casa. Pochi minuti dopo è ancora Gallo, da calcio piazzato, a siglare un’ulteriore affondo per la squadra romagnola, avanti con un netto 31-3. Gli ospiti provano a rifarsi sotto e al 31’ trovano con Di Pascale la meta, che però non basta a spostare gli equilibri del match e il Romagna può dunque gestire senza troppi problemi il vantaggio fino al fischio finale.

Cesena Romagna RFC - Modena Rugby 1965 31-8 (mete 4-1; primo tempo 14-0; punti 5-0)

Romagna RFC: Medri (15’ st Gallo), Donati, Fiori, Di Lena, Caminati (10’ st Bersani), Martinelli, Onofri (23’ st Soldati), Fantini (23’ st Baldassarri), Greene (15’ st Paganelli), Villani, Buzzone, Sgarzi, Lepenne, Velato (27’ st Pirini), Saporetti (10’ st Manuzi). All: Luci

Modena Rugby 1965: Utini, Piangiani (13’ pt Di Pascale), Uguzzoni, Michelini, Petti, Vaccari (32’ pt Catellani), Rovina (23’ st Esposito), Covi, Venturelli, Furghieri (16’ st Cojocari), Dormi, Stachezzini (6’ st Valla), Milzani, Rizzi (12’ st Malisano), Faraone. A disp: Rodriguez. All: Ivanciuc

Arbitro: Munarin

Marcatori / Primo tempo: 16’ m Fantini tr Medri (7-0), 30’ m Fiori tr Medri (14-0) Secondo tempo: 1’ cp Michelini (14-3), 14’ m Donati tr Medri (21-3), 21’ m Bersani tr Gallo (28-3), 26’ cp Gallo (31-3), 31’ m Di Pascale n tr (31-8)

I

ncontri VIII giornata: Romagna-Modena 31-8, Civitavecchia-Florentia 13-0, Parma 1931-Pesaro 13-21, Vasari Arezzo-Amatori Parma 19-38, Bologna 1928-Livorno 19-21, I Medicei-Arieti Rieti 19-17.

La classifica: Pesaro 34, Livorno 30, Bologna 1928 27, Amatori Parma 26, Parma 1931 e I Medicei 24, Romagna RFC 21, Arieti Rieti 17, Civitavecchia 15, Florentia e Modena 10, Vasari Arezzo 6.