Rugby. Romagna a caccia del tris: domani a Cesena arriva la Reno Bologna

Sabato 27 Ottobre 2018 - Cesena

I galletti arrivano a questo appuntamento a punteggio pieno, vista la doppia vittoria con bonus nei primi due impegni con Livorno e Arieti Rieti che vale il primato in classifica. Una buona partenza dunque per la squadra romagnola, che in questa prova dovrà cercare di confermarsi per tenere il buon passo di questo avvio di campionato, già molto combattuto.

Un anticipo della sfida con la Reno Bologna, reinserita nel girone 2 dopo una stagione nel raggruppamento Veneto, si è già avuto nel pre-campionato, dato che le due formazioni si sono incontrate a settembre in amichevole. Un test che ha lasciato indicazioni utili su come affrontare la formazione bolognese che, trovandosi ancora a secco di vittorie, arriverà a Cesena determinata a fare punti.

Per questo appuntamento sono convocati: Baldassarri, Bertoni, Buzzone, Dell’Amore, Di Franco, Donati, Fantini, Forlivesi, Fiori, Gallo, Greene, Lamptey. Maffi, Manuzi, Martinelli, Onofri, Paganelli M, Pierozzi, Pirini, Saporetti, Scermino, Sgarzi, Strada, Tauro, Velato. La partita sarà diretta dall’arbitro Lorenzo Bruno (Udine)

Campionato di Serie B – III giornata:
Romagna-Reno, Civitavecchia – Modena, Livorno – Amatori Parma, Parma 1931 – Vasari Arezzo, Florentia – CUS Siena, Jesi – Arieti Rieti Classifica: Romagna 10, Florentia 9, Jesi 8, Modena e Amatori Parma 6, Civitavecchia 5, Parma 1931 4, Livorno e Reno Bologna 1, CUS Siena e Vasari Arezzo 0, Arieti Rieti -4 (Parma 1931 e CUS Siena 1 partita in meno)


Derby emiliano-romagnolo anche per i ragazzi dell’Under 18
, che alle 12:30 riceveranno il Modena per l’ultima fatica prima della pausa di novembre del campionato Elite. I galletti sono reduci da due belle prestazioni, la netta vittoria sul Florentia e il pareggio nella difficile trasferta di Livorno, dove domenica scorsa hanno sfiorato il successo, mostrando buoni segnali di crescita che dovranno essere confermati in questa nuova sfida. Romagna e Modena sono appaiate a quota 8 punti, esattamente a metà classifica e dunque si contenderanno punti preziosi per restare in una zona tranquilla della graduatoria.