Scuola. Cesena: nuove credenziali per il pagamento di rette e mense e gli altri servizi on line

Martedì 28 Agosto 2018 - Cesena

In vista della riapertura delle scuole, l'Amministrazione ricorda ai genitori che usufruiscono dei servizi scolastici on line del Comune di Cesena di provvedere a rinnovare le loro credenziali di accesso. Fino allo scorso anno scolastico, infatti, erano in vigore le credenziali E-Civis, che però non potranno più essere utilizzate alla ripresa dell'attività didattica. Sono circa 5000 i genitori che utilizzano il web per pagamenti rette e mense, iscrizioni, richieste di contributi e di servizi scolastici, ecc., e il Comune ha già provveduto ad avvertirli con una comunicazione via mail. 

 

Per richiedere i nuovi codici identificativi, bisogna recarsi allo Sportello Facile dove, almeno per tutto il mese di settembre, resterà allestita una postazione dedicata per il rilascio gratuito delle credenziali Federa (le uniche che d’ora in poi abiliteranno all’accesso). Ma la procedura di aggiornamento riguarda – come anticipato nei giorni scorsi – anche gli oltre 6mila cesenati già in possesso di credenziali Federa per la fruizione degli altri servizi on line del Comune. Anche a loro si chiede di rivolgersi allo Sportello Facile per completare il procedimento di innalzamento del livello di sicurezza e affidabilità dei propri codici di accesso.

 

“Questa procedura – spiegano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore Lorenzo Zammarchi – serve per prepararci ad aderire al nuovo progetto digitale della Regione Emilia – Romagna, che permetterà di usare le credenziali Federa anche come credenziali nazionali del Sistema pubblico di identità digitale. In altre parole, con un solo username e una sola password si potrà fare il login per accedere a tutti i servizi digitali della pubblica amministrazione, e questo è un innegabile vantaggio. Per il nostro Comune si tratta di un nuovo passo avanti in campo digitale, reso possibile dall’impegno del settore Servizi al cittadino ed innovazione tecnologica, e del suo dirigente Alessandro Francioni”.