Sentenza Sapro. Condannati gli amministratori della società e l’ex direttore

Sabato 5 Maggio 2018
Foto di repertorio

Dopo il fallimento di Sapro Spa con più di 100 milioni di deficit (società pubblica per l’urbanizzazione delle zone industriali del territorio e partecipata da enti locali tra cui i Comuni di Forlì e di Cesena), dichiarato il 30 novembre 2010 dal Tribunale di Forlì, si sono succedute fino a ieri le vicende giudiziarie civili su iniziativa del curatore fallimentare finalizzate al risarcimento del danno, e penali su iniziativa della Procura della Repubblica, volte ad accertare le responsabilità personali. Ieri, venerdì 4 maggio, il Tribunale di Forlì ha emesso la sentenza che ha condannato gli amministratori della società facenti parte del cda tra il 2008 ed il 2010 ed il direttore, ed ha assolto tutti gli amministratori ed i componenti del collegio sindacale precedenti. 

Il Tribunale ha anche rigettato la richiesta di risarcimento danni.