'Sette artisti per Sally': tremila e cento euro per la Lega Italiana Fibrosi Cistica Romagna

Mercoledì 31 Gennaio 2018
Nella foto Elena Zambianchi e il presidente della Lifc Romagna Alberto Bastianelli con l’opera

Venduta all'asta l'installazione: il ricavato andrà a sostenere l'acquisto di tre cyclette e uno spirometro portatile da donare al centro Fibrosi Cistica di Cesena, all'Ospedale Bufalini

E’ stata venduta la prestigiosa installazione realizzata a sette mani dagli artisti di Cartello Rimini e intitolata "Sette artisti per Sally". L’iniziativa, organizzata in collaborazione con L.I.F.C.Romagna (Lega Italiana Fibrosi Cistica Romagna Onlus), Cartello Rimini, Angolo della Cornice e Augeo Art Space, ha coinvolto sette artisti del territorio: Stefano Cecchini, Davide Frisoni, Luca Giovagnoli, Giovanni Lombardini, Filippo Manfroni, Stefano Ronci e Francesco Zavatta che hanno realizzato un’installazione montata su un grande pannello (offerto da Mobil Crea di San Giovanni in Marignano) dedicata alla giovane Sally.

All’asta on line fino a metà gennaio, questa prestigiosa opera è stata aggiudicata ad Elena Zambianchi e Agostino Guidi. Il ricavato, tremila e cento euro, andrà a sostenere un importante progetto che prevede l'acquisto di tre cyclette e uno spirometro portatile da donare al centro Fibrosi Cistica di Cesena, all'Ospedale Bufalini. 

Il progetto è stato tra le iniziative parallele della mostra Rimini P’Arte promossa da Cartello, Angolo della Cornice e Augeo Art Space, un progetto ambizioso che promuove gli artisti selezionati del territorio. Il quadro è dedicato a Selene Finanziere, per tutti Sally, una ragazza nata con la fibrosi cistica che ci ha lasciato nel 2014. A Sally piaceva dipingere, amava l’arte e questa iniziativa è stata dedicata a lei.