Sguardi oltre il Mediterraneo nelle immagini catturate da Samuele Gregori in esposizione a Cesena

Domenica 25 Febbraio 2018 - Cesena
Uno scatto di Gregori ad Astana nel Kazakhstan

La fotografica sarà visitabile fino al 18 marzo alla Galleria Comunale d’Arte ex Pescheria: quattrocento foto ripercorrono il viaggio attraverso le capitali di Georgia, Azerbaijan e Kazakhstan

Apre i battenti domenica 25 febbraio 16 alla Galleria Pescheria di Cesena la mostra fotografica “Georgia, Azerbaijan e Kazakhstan - uno sguardo oltre il Mediterraneo”, che vede protagonisti gli scatti artistici di Samuele Gregori. In esposizione quattrocento immagini, di cui un centinaio di grandi dimensioni, che ripercorrono il viaggio del fotografo attraverso le capitali di tre paesi, Tbilisi (Georgia) Baku (Azerbaijan) e Astana (Kazakhstan).



Quella di Samuele Gregori appare come una ricerca dei “segreti nascosti” delle città, tra centri moderni in continuo cambiamento e le mosse di chi fatica ad arrivare a fine mese. Le sue foto rappresentano tre paesi diversi, ognuno con la propria storia e tradizioni, ma legati dal desiderio comune di avvicinarsi alla cultura occidentale europea tramite il dinamismo, il progresso e lo sviluppo. Giovane studente universitario di Ingegneria e Scienze Informatiche di Cesena, Gregori nutre da sempre una grande passione per la fotografia e per i viaggi. Grazie ad una foto scattata nel 1997 a Cesena, che lo ritraeva in braccio alla mamma in compagnia di Eros Ramazzotti in occasione della partita della Nazionale cantanti, nel 2016 vince un concorso nazionale per realizzare un videoclip televisivo con il cantante. Partirà presto con il team di Eros Ramazzotti per visitare le capitali della Georgia, dell’Azerbaijan e di Israele, dove ha l’opportunità di scattare immagini rappresentative della cultura e delle tradizioni di questi Paesi. In occasione dell’ultimo concerto mondiale del tour dell’artista, Gregori completa il suo reportage recandosi ad Astana in Kazakhstan, dove documenta la vita delle popolazioni dell’area caucasica al confine tra Europa e Oriente.

La mostra sarà visitabile fino al 18 marzo alla Galleria Comunale d’Arte ex Pescheria di Cesena martedì, giovedì e venerdì dalle 16 alle 19; mercoledì, sabato e domenica anche dalle 10.30 alle 12.30. L’esposizione, che è stata selezionata con il bando per le gallerie 2017, ha ottenuto il patrocinio della Provincia Forlì-Cesena e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna di Forlì-Cesena. Informazioni: facebook.com/samuelegregoriphotographer/.