Sorpreso con addosso un coltello di circa 16 cm, denunciato un 18enne di Savignano sul Rubicone

Martedì 2 Maggio 2017 - Gambettola, Longiano, Montiano, Savignano sul Rubicone
Foto di repertorio

Porto d'armi od oggetti atti ad offendere il reato imputato dai carabinieri al giovane

I militari della Stazione di Savignano sul Rubicone hanno denunciato in stato di libertà per porto di armi od oggetti atti ad offendere un diciottenne marocchino, incensurato, residente in Savignano, poiché, sottoposto a perquisizione personale in occasione della seconda manifestazione denominata “Carnevale di primavera”, svoltasi a Gambettola il 23 aprile, veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico di circa 16 cm di lunghezza totale, di cui 6 cm di lama risultata finemente affilata e ricurva, occultato sulla propria persona. 

Come spiega un comunicato stampa dell'Arma , interpellato in merito al possesso dell'arma bianca e il porto in luogo pubblico il giovane non forniva nessuna spiegazione che potesse giustificarlo. Il coltello è stato sottoposto a sequestro.

I militari della Stazione di Gambettola, nel medesimo contesto, hanno sanzionato per atti contrari alla pubblica decenza due persone, un diciottenne residente a Longiano, ed un ventenne, residente a Montiano, entrambi incensurati. I due giovani in piazza Foro Boario, venivano colti dai militari ad espletare i propri bisogni fisiologici.